Pavia, 10 febbraio 2018 - "Cuore mio", "mio grande amore" con l'approssimarsi di San Valentino tutti gli innamorati scriveranno bigliettini nei quali cuore farà sempre rima con amore. Ma poi al muscolo cardiaco che batte nel nostro petto, penseranno in pochi. Lo fa la Gsd Foundation che ha deciso di sostenere la ricerca scientifica sulle malattie del cuore anche a San Valentino: un’occasione speciale per festeggiare l'amore ed esprimere affetto alle persone più care, gli amici e i familiari e insieme promuovere lo sviluppo di terapie sempre più efficaci e innovative per le malattie cardiovascolari, ancora oggi la prima causa di morte nel mondo.

Negli ospedali di Pavia e Vigevano del Gruppo ospedaliero San Donato (l'Istituto di Cura Città di Pavia e l'Istituto Clinico Beato Matteo di Vigevano) da lunedì 12 febbraio a mercoledì 14 febbraio, saranno allestiti degli speciali corner, dove sarà possibile effettuare una piccola donazione a sostegno della ricerca, acquistando delle creme alla gianduia e altri prodotti da regalare per San Valentino. L’iniziativa è promossa dalla Gruppo ospedaliero San Donato Foundation per sostenere il progetto Cor – La ricerca italiana sul cuore e i suoi ricercatori, impegnati ogni giorno nel prevenire l’insorgere delle malattie del cuore, individuare nuove cure, perfezionare le diagnosi e le tecniche di intervento per migliorare la qualità della vita.