Pavia, 1 dicembre 2017 - Ruba generi alimentari e, quando lo scoprono invece di rimettere a posto tutto ciò di cui aveva cercato di impossessarsi, si improvvisa pugile per difendere la spesa gratis. E' finito così in manette P.O., un ucraino di 36 anni. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, ora dovrà rispondere anche di rapina impropria. 

L'episodio si è verificato ieri pomeriggio, quando l'ucraino ha tentato di impossessarsi di diversi generi alimentari dal supermercato “In’s” di via San Paolo, nei pressi della caserma dei vigili del fuoco. Appena si è visto scoperto dal responsabile del punto vendita di medie dimensioni, il 36enne lo ha colpito al volto con un violento pugno. Nel frattempo, però, è partita la richiesta d'aiuto ai carabinieri. Sono stati i militari a bloccare l'uomo e ad accompagnarlo nelle camere di sicurezza del comando provinciale di piazza San Pietro in Ciel d'oro.