Pavia, 13 luglio 2017 - L'Ateneo pavese si presenta ai neo-maturi, ai loro genitori e ai docenti delle superiori. Lo farà domani dalle 9,30 con 'Porte aperte all'Università di Pavia', che può essere considerato il punto d’arrivo di un programma diversificato di orientamento alla scelta, destinato a raggiungere tutti i soggetti coinvolti nel processo decisionale.

Dopo il saluto delle autorità accademiche e cittadine previsto per le 9,30, seguirà l’apertura dell’area espositiva allestita sotto i portici dell'Ateneo (corso Strada Nuova 65) dove docenti, giovani ricercatori e studenti tutor dialogheranno con le future matricole sulle specificità dei corsi di studio attivi all’Università di Pavia. Grazie alle testimonianze e agli interventi durante gli speaker corner, gli studenti potranno conoscere i servizi offerti dalla segreteria studenti, l'esperienza di comunità nei collegi universitari, i percorsi d'eccellenza dell'Istituto di studi superiori (Iuss) e le opportunità del programma Erasmus.

Il personale del Cor Centro Orientamento, del Centro Linguistico, delle aule didattiche informatizzate, delle Biblioteche universitarie, del Servizio assistenza e integrazione studenti disabili e di altri servizi, saranno a disposizione durante tutta la giornata per fornire informazioni sulle proprie attività. A Porte Aperte saranno presenti anche le realtà che in Università si occupano di attività culturali e sportive. In particolare per lo sport, il Centro Universitario Sportivo (Cus), offre e organizza attività che vanno dai corsi propedeutici alla pratica agonistica ai più alti livelli.

Gli studenti interessati ai Corsi di Laurea triennale della Facoltà di Ingegneria, alle ore 14.15 avranno l'opportunità di sostenere il test valutativo valido per l’immatricolazione. Sempre domani alle 18, si terrà l'Incontro con le famiglie, un momento specifico di incontro con l'Università pensato per i genitori delle future matricole per illustrare il "campus" dell'Università di Pavia, i percorsi formativi e i servizi dell'Ateneo, le caratteristiche e il contesto cittadino in cui è inserito: una città a misura di studente.

In contemporanea con Pavia si terrà un Porte Aperte a Cremona, città della musica e di Stradivari, con i suoi corsi di laurea in Musicologia, in Conservazione e restauro dei beni culturali e in Scienze letterarie e dei beni culturali. Il Dipartimento di Musicologia e Beni culturali si presenta con un Open day/Open night ricco di eventi.