Pavia, 10 agosto 2017 - Aggredisce a morsi i poliziotti, che si devono difendere con lo spray urticante. Il movimentato episodio è successo in pieno centro storico a Pavia, in corso Strada Nuova, ieri verso mezzogiorno. Una pattuglia della Volante ha proceduto al controllo di un mendicante straniero, che alla richiesta dei documenti per essere identificato ha reagito con violenza: ha morso alle braccia due agenti e ne ha gettato a terra un terzo, di una seconda pattuglia che era nel frattempo arrivata in supporto. Ricorrendo per ben due volte all'uso dello spray urticante al peperoncino che hanno in dotazione, i poliziotti sono riusciti a placare la furia dell'uomo e ad ammanettarlo.

La sua reazione violenta è proseguita anche in Questura, dov'era stato portato per l'identificazione: anche lì ha continuato a sferrare calci e a sputare contro gli agenti, arrivando persino a strappare a morsi i pantaloni di un poliziotto. E' stato quindi tratto in arresto per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Questa mattina in Tribunale il Gip ha convalidato l'arresto e disposto la custodia cautelare in carcere, facendo portare l'arrestato nella casa circondariale di Torre del Gallo.