Miradolo Terme (Pavia), 8 febbraio 2018 - Sarebbe stato localizzato, nelle vicinanze di Chignolo Po, quindi a pochi chilometri dalla sua abitazione, l'agricoltore 79enne in fuga da questa mattina, dopo che, prima delle 7, aveva sparato, colpendolo al viso, a un uomo di 46 anni, la cui posizione nella vicenda è ancora vaglio dei carabinieri.

In ogni caso, quest'ultimo pare fosse già dalla notte ospite dell'agricoltore e fra i due, poco dopo l'alba, ci sarebbe stata una lite poi sfociata nel colpo di fucile. L'anziano agricoltore è poi scappato a bordo della sua Matiz rossa e avrebbe con sé anche il fucile da caccia. Dopo essere scomparso per alcune ore, nonostante si muova con una stampella, e una massiccia caccia all'uomo da parte dei carabinieri di Pavia, Lodi e Milano con l'ausilio anche di un elicottero, stando alle ultime indiscrezioni il fuggitivo si troverebbe in un bosco nei pressi di Chignolo Po.