Pavia, 2 ottobre 2017 - Una sola pianticella, ma in infiorescenza e dunque col principio attivo della marijuana, vietato per legge. L'hanno trovata i carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Pavia, nel corso di una perquisizione domiciliare, nell'ambito di un servizio antidroga effettuato dai militari in città ieri pomeriggio. La pianta illecitamente coltivata è stata recuperata dai carabinieri e posta sotto sequestro. Ed è scattata la denuncia, in stato di libertà, nei confronti del 27enne, E.V. le sue iniziali, domiciliato a Pavia nell'abitazione perquisita dai militari.