Gravellona Lomellina, 9 settembre 2017 - La società che gli forniva l'energia elettrica aveva provveduto tempo fa a disattivare il contatore della sua abitazione di Gravellona. Ma lui, F.S.M., 58 anni, residente nel centro lomellino, aveva trovato comunque il modo di approvvigionarsi di corrente creando un allacciamento abusivo alla rete elettrica, tale da poter disporre del servizio che, per altro, nemmeno pagava.

Una verifica congiunta dei carabinieri e del personale dell'Enel che aveva riscontrato nella zona una anomalia che si verifica tipicamente nei casi di furto, lo ha smascherato. Il contatore era stato "by-passato" in modo da prelevare l'energia elettrica senza conteggiarla. L'uomo per questa ragione è stato denunciato a piede libero per furto di energia elettrica.