Pavia, 10 agosto 2017 - Buon compleanno a Giampiero Anelli, in arte Drupi: il cantante nato a Pavia spegne oggi, 10 agosto 70 candeline. Drupi ha debuttato come leader del gruppo Le Calamite. Ha partecipato al Festival di Sanremo 1973 con Vado via, scritta da Enrico Riccardi e Luigi Albertelli. Il brano arrivò ultima ma fu poi premiato dal pubblico: fu un clamoroso successo, non solo in Italia, ma soprattutto in Francia.

Drupi si affermò poi come interprete con canzoni come Sereno è (1974), Piccola e fragile (seconda classificata a Un disco per l'estate 1974), Due (con cui vincerà il Festivalbar 1975), Sambariò (Festival di Sanremo 1976). Nel 1978 pubblica la canzone
Paese, che è diventata la sigla finale di Domenica in (edizione 1978-1979).

Nel 1982 il ritorno al Festival di Sanremo con Soli, scritta e realizzata insieme ai New Trolls (il brano arrivò al terzo gradino del podio). Mel 1984 Regalami un sorriso, uno dei più grandi successi del cantante pavese, presentata al Festival di Sanremo 1984. Nelle successive apparizioni sanremesi ha proposto, Fammi volare (1985), Era bella davvero (1988), Un uomo in più (1992) e Voglio una donna (1995), quest'ultima con la produzione di Toto Cutugno.