Pavia, 30 settembre 2017 - Diciassette spettacoli che si susseguiranno da ottobre a maggio. Il sipario del teatro Volta si alza per la prima vera stagione teatrale che vedrà appuntamenti per i giovani, prosa, danza, circo, musica e attività per le scuole. Il primo spettacolo, il 28 ottobre, sarà ‘Classica for dummies’ in cui la compagnia Microband con i musicisti Luca Domenicali e Danilo Maggio giocano con i propri strumenti per ‘dare una lezione’ a chi pensa che la musica classica sia noiosa. Il 18 novembre ‘Tre/14’, quindi il 25 novembre ‘Hamlet Travestie’, una rilettura ‘burlesque’ di Amleto. Il circo tornerà il 16 dicembre con ‘Tramp’ e Giulio Lanzafame.

Nelle feste natalizie titoli adatti ad adulti e bambini (spettacoli alle 16,30, biglietto unico 2 euro) come ‘Sogni in scatola’ (23 dicembre), ‘Piccolo passo- Storia di un’ocarina pigra’ (30 dicembre) e ‘Nido’ (6 gennaio). Il nuovo anno comincia con la stagione di prosa e ‘Testacorta - La storia inventata’ il 20 gennaio, ‘Le fumiste’ saranno le protagoniste il 17 febbraio, mentre il 9 marzo toccherà a ‘Troveremo’ e il 14 aprile a ‘Serata Explo - Tracce di giovane senza danza d’autore’. Il biglietto singolo costa 12 euro (8 ridotto), l’abbonamento alle 8 serate 72 euro l’intero (40 il ridotto».