Pavia, 8 maggio 2017 - Con la Sinfonia n° 9 di L. v. Beethoven, in re minore per soli coro e orchestra, venerdì 12 calerà il sipario sulla stagione di musica del teatro Fraschini di Pavia. Il concerto in programma alle 21 sarà eseguito dall'orchestra I Pomeriggi musicali diretta da Donato Renzetti con Antonio Greco direttore del coro. Renzetti, dopo aver studiato composizione e direzione d’orchestra al conservatorio “G. Verdi” di Milano, ha ottenuto numerosi riconoscimenti in importanti concorsi internazionali: “Diapason d’Argento” nel 1975, Concorso “Gino Marinuzzi” di Sanremo nel 1976, Premio “Ottorino Respighi” all’Accademia Chigiana di Siena nel 1976, Medaglia di Bronzo al I Concorso “Ernest Ansermet” di Ginevra nel 1978; nel 1980 è stato proclamato vincitore assoluto del X Concorso “Guido Cantelli” del Teatro alla Scala di Milano.

Da allora la sua carriera non ha avuto soste, alternando l’attività sinfonica con produzioni d’opera lirica e registrazioni discografiche. Nel 2009 gli è stato assegnato il 26° Premio “Luigi Illica” ed il Premio “Nino Carloni” dalla Fondazione Barattelli dell’Aquila. Da gennaio 2015 è direttore principale della Filarmonica Gioachino Rossini di Pesaro. Sul palco ci saranno Martina Bortolotti (soprano), Agostina Smimmero (mezzosoprano), Marco Ciaponi (tenore), Dario Russo (basso), Costanzo Porta (coro). I biglietti del concerto da 8 a 20 euro sono in vendita al teatro Fraschini da lunedì a sabato dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 19. Telefono: 0382/371214.