Milano / Bergamo / Brescia / Como / Cremona / Lecco / Legnano / Lodi / Monza Brianza / Mantova / Pavia / Martesana / Rho / Sesto / Sud-Milano / Sondrio / Varese

La grande opera lirica entra in fabbrica a Vimercate

Sul palco saliranno i musicisti dell’Orchestra sinfonica lombarda e il Coro lirico di Parma, diretti dal maestro Antonio Brena

di Antonio Caccamo

Sipario aperto al Teatro (foto Rossi/Radaelli)
Sipario aperto al Teatro (foto Rossi/Radaelli)

Vimercate, 15 maggio 2013 - La grande opera lirica entra in fabbrica. In occasione dell’apertura delle celebrazioni del 120° anno di fondazione della Cgil di Monza e Brianza, domenica 25 maggio, alle 20.30, nel salone della mensa dell’Alcatel Lucent di Vimercate sarà eseguita La Traviata di Giuseppe Verdi. Sul palco saliranno i musicisti dell’Orchestra sinfonica lombarda e il Coro lirico di Parma, diretti dal maestro Antonio Brena.

Lo spettacolo è aperto a lavoratori, pensionati e cittadini brianzoli. L’ingresso è gratuito. Occorre però munirsi di un invito numerato senza il quale non si può entrare. Lo si può richiedere di persona, per telefono o e-mail alla segreteria della Camera del lavoro di Monza e Brianza (Giovanna Fassi 0392731212; cgilbrianza@cgil.lombardia.it).

La scelta dell’Alcatel Lucent, 1400 dipendenti, 800 ricercatori che studiano la trasmissione delle informazioni su fibra ottica (il meglio che c’è oggi in Italia ed in Europa), non è casuale. Il timore è di nuovi tagli occupazionali. “Proprio perché qualche nube si addensa sul futuro occupazionale e produttivo scegliamo di difendere la presenza dei lavoratori dentro l’Alcatel chiamando anche i cittadini a  frequentarla in occasione di un’iniziativa culturale e di festa”, dice il segretario generale della Cgil MB Maurizio Laini.

Condividi l'articolo
404 - Resource not found
404 – Resource not found

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP