Desio (Monza e Brianza), 22 agosto 2017 - Veronica Bertolini, campionessa italiana in carica e appena un anno fa individualista alle Olimpiadi di Rio, non farà parte della spedizione azzurra ai mondiali di ginnastica ritmica in programma nei prossimi giorni a Pesaro.

Notizia "bomba" per l'ambiente della ginnastica, ma in un certo senso attesa specie dalla ginnasta che non stava attraversando un momento di gran forma anche a causa di qualche infortunio di troppo.

L'atleta della San Giorgio '79 di Desio accetta con sportività la mancata convocazione, ma lascia intendere che al termine della serie A in programma tra ottobre e novembre potrebbe abbandonare l'attività.

Queste le sue parole rilasciate al sito ufficiale della Federginnastica: "Ora sono confusa. Non riesco a pensare al futuro. Di sicuro parteciperò alla Serie A per aiutare la mia società a difendere lo Scudetto. Dopo, però, potrei anche smettere. Sono molto tentata di intraprendere la carriera di allenatrice, magari proprio alla San Giorgio, se mi vorranno". Ma a Pesaro, Veronica, comunque ci sarà. In tribuna, a fare il tifo per le azzurre.