Monza, 29 ottobre 2014 - La "rockstar" della fotografia arriva alla Villa Reale di Monza e toglie subito il fiato con la sua mostra "Oltre lo Sguardo". Una rassegna ricca di suggestioni tra sguardi che si arrampicano tra i gradini di scale a pioli, profumi di polvere e terre lontane sui volti che si affacciano dalle aperture dei corridoi della Villa Reale di Monza. Lo stesso McCurry ha presenziato all'inaugurazione dell'evento allestito al secondo piano nobile della Reggia del Piermarini. Oltre 150 immagini, tra cui alcuni degli scatti divenuti icona e catturati in giro per il mondo dal fotoreporter statunitense, oltre ad innumerevoli inediti presentati in anteprima mondiale, faranno vivere gli appartamenti reali dal 30 ottobre al 6 aprile 2015Presenti al "taglio del nastro", il sindaco di Monza Roberto Scanagatti, i curatori Biba Giacchetti e Peter Bottazzi, che hanno definito la mostra "uno sguardo all'uomo al centro del mondo con il suo orgoglio, un'umanita' che si confronta priva di confini geografici".

La mostra si sviluppa a partire dai lavori più recenti di Steve McCurry e da una serie di scatti che sono legati a questa sorprendente ricerca, anche se non mancano alcune delle sue immagini più conosciute, a partire dal ritratto di Sharbat Gula, la ragazza afghana dagli occhi verdi che è diventata una delle icone assolute della fotografia mondiale. Oltre a presentare una inedita selezione della produzione fotografica di Steve McCurry, la rassegna racconta l’avventura della sua vita e della sua professione, anche grazie ad una ricca documentazione e ad una serie di video costruiti intorno alle sue “massime”. «Ho imparato a essere paziente. Se aspetti abbastanza, le persone dimenticano la macchina fotografica e la loro anima comincia a librarsi verso di te». Quello del reporter americano è un ritorno in Lombardia, dopo la mostra tenuta nel 2009 a Milano, che attirò ben 500mila visitatori.

La mostra è promossa da Nuova Villa Reale di Monza SPA, la società che ha realizzato i restauri del corpo centrale della Villa ed oggi ne è concessionaria in collaborazione con il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, istituito dalle Amministrazioni pubbliche e in particolare da Mibact, Regione Lombardia, Comune di Milano, Comune di Monza e Confindustria Monza e Brianza. Steve McCurry "Oltre lo sguardo" e' organizzata e prodotta da Cultura Domani, la societa' costituita da Italiana Costruzioni e Civita per la gestione dei servizi di accoglienza e assistenza alla visita della Villa Reale.