Arcore (Monza Brianza), 20 aprile 2015 - Arte, letteratura, musica, poesia e teatro , 28 scrittori e 35 eventi fino al 13 maggio nell’incantevole cornice delle Scuderie della Villa Borromeo. Si alza il sipario ad Arcore sulla prima edizione del Festival della Letteratura.Lunedì 20 aprile alle 21 al cinema-teatro Nuovo (via San Gregorio 25) serata con Philippe Daverio dal titolo "Introduzione nei misteri delle cose note", presentato ad Alberto Moioli, direttore dell’Enciclopedia d’Arte italiana. Durante l’incontro si parlerà del libro di Daverio «Il secolo spezzato delle avanguardie» (Rizzoli).
Il Festival è dedicato all’artista Nanni Valentini, figura di rilievo attorno a cui sarà dedicata una conferenza il 2 maggio, alle 16. Abbinato al Festival avrà ampio risalto anche il 1° Premio letterario di Arcore di Poesia e Narrativa, coordinato da Cheikh Tidiane Gaye. Fanno parte della giuria, presieduta da Italia Vivan: Paola Ciccioli, Davide Salvioni, Pap Khouma e Alberto Moioli.
Il Festival, coordinato da Moioli, è organizzato dal Comune di Arcore con il patrocinio della camera di Commercio e della provincia di Monza e Brianza. La rassegna può contare sull’adesione di quattro scuole della Brianza. Per informazioni: tel. 039/6017353 e 039/ 6017348.