Monza, 20 aprile 2017 - Sgominata dai carabinieri di Seregno (Monza) una banda di spacciatori che agiva soprattutto nell'est della Brianza. In manette sono finite quattro persone, una giovane coppia  e due uomini tutti di nazionalità o di origine marocchina, che avevano organizzato una fiorente attività di spaccio. L'operazione dei militari dell'Arma è partita da una serie di indagini e ha portato anche al sequestro di oltre 260 chili di hashish in tre distinti interventi. In particolare, il gruppo di spacciatori arrestati, su cui le indagini stanno proseguendo, si suddivideva una vasta zona della Brianza, partendo da Seregno e arrivando fino al confine con il monzese. La droga sequestrata è stata rinvenuta nelle abitazioni e nelle auto dei quattro pusher, di cui uno solo pregiudicato.