Monza, 1 dicembre 2017 - "E’ sempre bello chiudere la stagione a Monza. Trovo qui un sacco di amici, tanto pubblico e mi diverto: speriamo in un rally asciutto così fa arrivare più gente mentre negli ultimi anni partecipano piloti sempre più forti e c’è quindi più gusto a correre. E anche a vincere". E’ Valentino Rossi a parlare dal centro di piazza Trento e Trieste, circondato da centinaia di tifosi e curiosi accorsi per la partenza cittadina della 39esima edizione del Rally di Monza.

Non accadeva da 17 anni che la classica gara di fine anno organizzata dall’Autodromo uscisse dagli spazi del circuito nel Parco, e ieri la piazza più grande e centrale di Monza è diventata l’area per un raduno con le 128 vetture iscritte alla gara e i rispettivi equipaggi che si sono schierati ai lati della piazza, a disposizione di foto e sguardi curiosi degli appassionati. Ora il Rally di Monza prosegue all’interno dell’Autodromo, domani con quattro prove speciali distribuite nella giornata dalle 9 di mattina fino a sera, mentre domenica dopo le ultime tre speciali della mattina ci sarà il consueto spettacolo finale del Masters’ Show a partire dalle 14.15 quando i migliori equipaggi si sfideranno il un toboga di curvette e tornantini di 1,5 chilometri preparato sul rettifilo centrale dell’Autodromo.