Monza, 10 Settembre 2017 - Mezza di Monza bagnata dalla pioggia per i 4.200 runner che si sono dati appuntamento domenica mattina all'autodromo. Doveva essere il gran finale dell'estate, invece è stata l'anteprima dell'autunno, la 14esima edizione della Mezza di Monza, che va agli archivi "infradiciata" dalla pioggia, ma nessuno degli iscritti da record ha voluto mancare allo schieramento sulla start line del circuito della velocità monzese.

Presente anche l'assessore allo Sport del Comune di Monza Andrea Arbizzoni. Mescolato ai runner pure Gelindo Bordin, mitica medaglia d'oro azzurra in maratona a Seul nel 1988. L'anno prossimo nuovo format per la Mezza di Monza, in calendario il 16 settembre. La gara podistica avrà infatti anche un prologo cycling.