Monza, 15 giugno 2017 - Lite fuori da un kebab degenera e spuntano i coltelli: un morto e un ferito grave. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, un 40enne ghanese è stato ucciso a coltellate da un 43enne marocchino, anche lui rimasto ferito da un fendente all'addome, nella tarda serata di mercoledì a Solaro, nel Monzese. I due avrebbero litigato fuori da un locale, in via Carlo Porta.

Poco dopo le 23 di ieri, in piazza San Pietro, i militari in servizio di pattuglia hanno trovato un cadavere all'interno di una Golf che aveva impattato contro un albero: il ghanese aveva una profonda ferita al torace e si trovava al posto di guida del veicolo. E' probabile che lo straniero, dopo essere stato colpito, abbia tentato la fuga senza però risucirci perché ormai senza forze. Poco distante, è stato invece trovato un marocchino con una ferita da arma da taglio all'addome, trasportato in codice giallo all'ospedale di Garbagnate Milanese. I due, entrambi già noti alla giustizia e armati di coltello, avrebbero avuto una colluttazione, per motivi al momento da accertare. Indagano il nucleo investigativo di Monza e della compagnia di Desio.