Roncello (Monza), 20 aprile 2017 - I giorni di attesa sono agli sgoccioli. In attesa di un nuovo incontro, dopo la visita di Cesare Damiano, presidente della Commissione Lavoro di Montecitorio, domani pomeriggio alle 15 Fabrizio Sala sarà al presidio degli operai della K-Flex a Roncello. Il vicepresidente della Regione porterà solidarietà agli operai in lotta da 87 giorni garantendo l'impegno del Pirellone per condurre in porto la trattativa che si presenta come la più difficile degli ultimi anni. I lavoratori gli chiederanno impegni concreti per scongiurare la delocalizzazione e i 187 licenziamenti, confermati, finora, dall’azienda in tutte le sedi. Il 26 aprile scadono i termini per i licenziamenti decisi dall'azienda, mentre il 4 maggio è fissata la prima udienza del ricorso urgente presentato contro i tagli dai sindacati brianzoli.