Monza, 4 ottobre 2017 - Una donna di 43 anni è morta a Monza lungo i binari della linea ferroviaria Milano-Lecco, travolta da un convoglio. Il corpo senza vita è stato trovato alle 9.45 all'altezza di via Monte Pasubio, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il 118.

Successivamente sono intervenute anche le forze dell'ordine cui sono affidate le indagini per stabilire se si sia trattato di un incidente oppure di un gesto volontario. Non è infatti al momento chiaro e la donna si sia buttata dal ponte sopra la ferrovia e poi sia stata travolta da un treno o se stesse camminando sui binari e sia stata investita.