Cogliate (Monza), 27 Novembre 2017 - Sarà sottoposta a perizia psichiatrica Sabrina Amico, la 37enne che sabato mattina ha ucciso a martellate nel sonno l'ex compagno Marco Benzi nella loro abitazione di Cogliate in Brianza. L'ha deciso il pm della procura di Monza Alessandro Pepè dopo avere ascoltato il racconto della donna.

L'ipotesi che sta prendendo corpo dopo l'interrogatorio e i primi accertamenti dei carabinieri è che la donna possa avere ingigantito alcuni suoi personali sospetti sull'ex, come quello di presunti abusi sui suoi figli, che non starebbero avendo riscontri. Le indagini continuano comunque per approfondire ulteriormente la vicenda in attesa dell'autopsia sul corpo della vittima e dell'udienza sulla convalida del fermo per omicidio volontario.