Mezzago (Monza e Brianza), 15 aprile 2017 - Una sferzata di energia con una delle band storiche e più amate della scena punk-rock internazionale. Martedì alle 22 al Bloom di Mezzago triplo concerto sulle note del punk e del metal, con protagonisti gli scozzesi Exploited, che incendieranno il palco di via Curiel con i loro ritmi infuocati: il gruppo, considerato fra i maggiori esponenti del cosiddetto "anarco-punk", da 35 anni e più rappresenta una colonna portante del genere, con un repertorio che dai primi anni Ottanta a oggi ha spaziato dal punk-rock più classico a contaminazioni con il metal, sempre con sonorità aggressive e un'attitudine in linea con brani potenti e d'impatto. Gli Exploited presenteranno, tra l'altro, i nuovi pezzi che andranno a comporre la prossima fatica discografica della band.

A far loro compagnia ci sarà una delle street-punk band più note al mondo: i The Casualties, in arrivo direttamente da New York, con 25 anni di onorata carriera sulle spalle nel nome del punk-rock più ruvido e dinamico. Ad arricchire la serata, infine, i tedeschi Code Red, tornati in attività dopo lo stop decretato nel 2014 dopo 24 anni di percorso assieme: la band teutonica proporrà la sua miscela di thrash metal e hardcore con richiami a gruppi come Machine Head e Metallica. Biglietto d'ingresso 20 euro più diritti di prevendita, in cassa 25 euro.