Desio (Monza e Brianza), 23 giugno 2017 - Un sound inconfondibile, che mescola ska, rocksteady, bluebeat e soul, e che farà ballare per tutta la sera. Domani alle 21.30 sul palco del Parco Tittoni salirà Giuliano Palma, per un concerto travolgente che spazierà dalle nuove canzoni - tra cui alcuni classici della musica italiana e internazionale riletti e rivisitati come solo "The King" sa fare - a pezzi divenuti evergreen.

In primo piano ci saranno i brani dell'ultimo lavoro dell'artista, l'album intitolato «Groovin'»: versioni energetiche di canzoni come "Splendida giornata" di Vasco Rossi, "Eternità" dei Camaleonti, "Canzone" di Don Backy, "Gli occhi verdi dell'amore" dei Profeti" e "Don't go breaking my heart" di Elton John, tutte rimesse su un ritmo ska. Dopo aver dato vita a band che hanno segnato gli anni Novanta e Duemila come i Casino Royale e i Bluebeaters, da alcuni anni Giuliano Palma ha intrapreso una carriera solista. Subito dopo il suo concerto dj-set con Eli Gez a base di ska, reggae e rocksteady. Biglietto d'ingresso 10 euro.