Milano, 19 settembre 2017 - La NBA a Milano con i suoi mostri sacri. Da domani sbarca alla mostra «NBA Overtime presented by Samsung» Gary Payton che porterà con sé il Larry O’Brien Trophy. Vale a dire il trofeo per chi vince il titolo americano. La terza edizione della mostra dedicata al mondo NBA quest’anno avrà come tema l’Overtime. Cioè non inteso come tempo supplementare ma come metafora dello stile di vita del basket. Che va oltre i minuti della partita. La mostra «NBA Overtime presented by Samsung» esplorerà la capacità del basket di ispirare e influenzare dentro e fuori dal campo, attraverso i gesti e le azioni dei suoi protagonisti. Perché lo sport è questo e molto altro.

La mostra è ospitata al Samsung District di Milano dal 15 settembre all’1 ottobre. Porte aperte ai visitatori con eventi e ospiti speciali. Tra questi la già citata leggenda NBA Gary Payton, atleta capace di vincere l’Anello NBA con i Miami Heat nel 2006, essere eletto nove volte NBA All-Star e membro della Naismith Memorial Basketball Hall of Fame. Payton farà visita alla mostra domani. La rassegna NBA Overtime presented by Samsung è stata curata da Massimiliano Finazzer Flory, regista e attore teatrale. L’iniziativa è ad ingresso gratuito e sarà aperta al pubblico tutti i giorni dal 15 settembre al 1 ottobre, dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 22. Perché l’obiettivo è permettere a tutti di conoscere il mondo del basket americano. E il sabato e domenica si entra dalle 11 alle 20. Vale a dire, di fatto, tutta la giornata. Per poterla ospitare basta recarsi al Samsung District di via Mike Bongiorno 9 a Milano. E poter vivere un percorso unico ed irripetibile: si passa dalla storia del basket americano ai personaggi divenuti leggenda, fino ai campioni attuali e a quelli futuri. Il percorso della mostra si sviluppa su due spazi connessi, la Smart Arena e la Smart Home. La Smart Arena è lo spazio che racconta il tempo del basket attraverso la grande storia dell’NBA con le immagini più emozionali di tutte le 30 squadre montate – come in un film – sul videowal