Milano, 2 gennaio 2018 - Inizia con il primo posto in classifica il 2018 con l'Emporio Armani che espugna Pesaro 64-78 e sfruttando il contemporaneo ko di Brescia la raggiunge in testa al campionato insieme anche ad Avellino formando un trio a quota 20 punti (l'EA7 è 2^ per la classifica avulsa). Non gioca al meglio nei primi 3 periodo l'Olimpia, ma poi nell'ultimo quarto diventa davvero concreta stritolando i marchigiani con la coppia Jerrells-Theodore sugli scudi. La guardia americana, in particolare, ritrova il canestro dopo 3 partite consecutive a quota zero punti, e segna 16 punti con 4/8 dall'arco dei 3 punti, mentre il play (anche 7 rimbalzi e 5 assist) si inventa un paio di magie a inizio 4° periodo che cambiano la faccia al match. E poi sottocanestro, nonostante l'assenza di Gudaitis per febbre, ci pensa Tarczewski a giocare la partita perfetta con 6/6 dal campo.

Partenza lampo per l'EA7 che trascinata da M'Baye scappa subito sullo 0-8. L'Olimpia così entra in controllo della partita con il francese ancora protagonista (svegliato dall'arrivo di Kuzminskas) fino al 13-20 del 10'. Il massimo vantaggio arriva con la tripla di Jerrells sul 26-37, ma in chiusura di tempo Pesaro torna a contatto 31-37. E' ancora M'Baye che fa ripartire bene l'EA7 (35-45), ma poi l'Olimpia spegna la luce e con l'energia di Omogbo Pesaro impatta a quota 45. La Vuelle mette anche la testa avanti (48-47) con un libero di Monaldi al 27', poi è la coppia Theodore-Jerrells che si mette in proprio per Milano per cambiare passo e tornare in controllo sul 53-61 al 34'
I padroni di casa non mollano, ma sono due giocate consecutive di Jerrells che chiudono definitivamente i conti sul 60-70 del 37'. 

VUELLE PESARO-EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 64-78

13-20; 31-37; 51-52

PESARO: Omogbo 18, Ceron 6, Crescenzi ne, Mika 17, Moore 15, Ancellotti 2, Bertone, Kuksiks 2, Monaldi 4, Serpilli ne, Morgillo ne. All. Leka
MILANO: Goudelock 3, Micov 2, Vecerina ne, Pascolo 1, Tarczewski 14, Cinciarini 9, Cusin 4, Abass 8, M'Baye 11, Theodore 10, Jerrells 16. All. Pianigiani
Tiri da 2 PS 16/41 MI 21/33 Tiri da 3 PS 5/26 MI 8/24 Tiri liberi PS 17/23 MI 12/14 Rimbalzi PS 31 (Omogbo 10) MI 44 (Theodore 7) Assist PS 8 (Kuksiks 3) MI 12 (Theodore 5)