Milano, 13 settembre 2017 - Al via l'edizione 2017, la numero 11, di X Factor. Domani, giovedì 14 settembre, il talent show musicale riapre i battenti alle 21.15 su Sky Uno HD con le selezioni. La giuria è rinnovata per metà, con il ritorno di Mara Maionchi e il debutto di Levante, al fianco dei due confermati Manuel Agnelli e Fedez, mentre le sei puntate di audizioni che precedono i live veri e propri sono state registrate a Pesaro e Torino. "È la mia settima volta - ha detto Alessandro Cattelan, confermato presentatore - quest'anno ci sono tanti cambiamenti che portano aria di novità".

Come al solito la musica si lega indissolubilmente con le storie, da sempre motori di ogni talent che si rispetti. Tra i racconti di vita ad aprire l'edizione numero 7, che si preannuncia multietnica, c'è quello di Einar, cubano di Brescia, arrivato da piccolo; di Samuel Storm, migrante nigeriano che nove mesi fa ha attraversato il mare in una barca con 130 persone ed è stato salvato da una nave della Marina Militare italiana, cantautore con la sua The fire passato con 4 sì. Nel giro del mondo arriva Nizzil Jimenez che strapazza Luigi Tenco e viene rimandata al mittente dalle due donne della giuria; la 17enne filippina dalle grandi potenzialità Camille Cabaltera che raccoglie il plauso generale. Sul fronte novità quella più rilevante riguarda gli inediti che faranno il loro esordio alla quinta puntata per tutti gli otto concorrenti in gara in quel momento.