Milano, 5 febbraio 2017 - Il derby tra Varese e Milano va all'Olimpia. Nessun problema per l'EA7 Emporio Armani Milano nel posticipo della quinta giornata di ritorno. I campioni d'Italia si aggiudicano in trasferta il derby con la Openjobmetis Varese, costretta a sventolare bandiera bianca per 98-82 e a cedere di fronte alla vena realizzativa di Dragic, a referto con 19 punti. La capolista dunque ritrova subito la vittoria dopo la sconfitta con la Sidigas Avellino.

Milano incassa il successo numero 100 nella eterna sfida con Varese (73 i successi dei varesini) e rafforza il primato nei confronti di Venezia e Avellino, le più immediate inseguitrici, entrambe sconfitte.

Openjobmetis Varese-EA7 Emporio Armani Milano 82-98

Parziali: 21-25, 40-54, 64-73  

VARESE: Johnson 13, Anosike , Maynor 15, Avramovic 2, Pelle 12, Cavaliero 6, Kangur 0, Ferrero 5, Eyenga 16. All. Moretti.  
MILANO: Raduljica 2, Hickman 12, Kalnietis 13, Macvan 15, Sanders 8, Mclean 4, Fontecchio 9, Dragic 19, Abass 0, Pascolo 16. All. Repeša.  Arbitri: Seghetti, Martolini, Caiazza  

Note - Da 2: V 17/40, M 23/33. Da 3: V 9724, M 14/28. Tiri liberi: V 21/28, M 10/15. Rimbalzi: V 31, M 35. Assist: V 17, M 28. Palle perse: V 15, M 19. Recuperate: V 7, M 6. Usciti 5 falli: Fontecchio.