Milano, 19 ottobre 2017 - Finalmente lo spettacolo dell’Eurolega ritorna al Forum e lo fa nel modo più spettacolare possibile ospitando l’esordio casalingo della rinnovata A|X Armani Exchange con i campioni d’Europa del Fenerbahce Istanbul. Una partita delle stelle con più di un motivo per venire a riempire l’arena di Assago visto che in campo ci saranno pure gli azzurri Melli (peraltro ex di turno visto che in maglia Olimpia ha giocato dal 2010 al 2015) e Datome. Ed è un paradosso che i biancorossi abbiano più da riscattare la risicata vittoria esterna a Capo d’Orlando che la “buona” sconfitta di Mosca visto che la squadra di Pianigiani in quell’occasione è arrivata addirittura ad un passo dal colpaccio.

Rtornano nel roster a disposizione Kalnietis e Tarczewski, da stranieri di coppa, mentre capitan Cinciarini, rispetto all’esordio, potrebbe comunque prendere il posto di uno tra Abass e Fontecchio. Anche l’A|X ha il suo ex di turno, si tratta di Andrew Goudelock che con i turchi ha disputato la stagione 2014-2015: «Sono molto motivato: affronto il Fenerbahce per la prima volta da quando me ne sono andato. Da allora ci sono stati tanti cambiamenti e loro hanno raccolto grandi successi. È il tipo di partita che tutti i giocatori vogliono giocare e ovviamente spero di uscirne con una vittoria». Due idee tecniche per il bomber biancorosso: «Per vincere in attacco dovremo muovere la palla, alzare la velocità per segnare qualche canestro facile in transizione. In difesa invece mettere tanta pressione sui lunghi che spesso sono usati da perno del gioco». 

Saranno presenti almeno 10.000 persone al Forum, la “sfortuna” dell’Olimpia è che arriverà un Fenerbahce davvero arrabbiato a giocare il match visto il ko dell’esordio a Malaga, ma anche quello recente in Turchia nel derby con l’Efes: «Penso che ergeranno davvero un muro in difesa, noi con pazienza dovremo abbatterlo» dice coach Pianigiani. Squadre in campo alle ore 20.45 con diretta web su Eurosport Player e su Radio Hinterland (94.6 fm, www.radiohinterland.com).