Milano, 14 settembre 2017 - Il Milan dimentica il disastro dell'Olimpico e torna alla vittoria in Europa League, battendo con il punteggio di 5-1 l'Austria Vienna al PraterNell'inedito 3-4-1-2 disegnato da Montella si esalta Calhanoglu che apre le marcature e serve due assist al giovane Andre Silva che chiude la gara con una splendida tripletta. Appena entrato, è lo spagnolo Suso a far partire il missile del quinto gol rossonero. Inutile la rete di della bandiera dell'austriaco Borkovic. 

Il Milan è subito pericoloso con una destro al volo sul primo palo di Calhanoglu deviato in angolo da Hadzikic. Dopo appena 6' è ancora Calhanogl a tentare e stavolta  fulmina il portiere di casa con un destro micidiale sotto la traversa su assist di Kalinic. Il Milan è scatenato e non trova resistenza da parte di un avversario chiaramente inferiore, così dopo soli tre minuti arriva anche il raddoppio:  ripartenza di Calhanoglu, perfetto assist filtrante per Andre Silva che supera il portiere in uscita. Al 20' il Milan cala il tris: ancora passaggio filtrante stupendo di Calhanoglu per Andre Silva.. L'Austria Vienna prova ancora a reagire, cercando di non sbilanciarsi come ha fatto in precedenza. Il Milan dal canto suo si limita a controllare sfiorando anche il poker con una punizione dal limite di Calhanoglu di un soffio a lato.

All'inizio di secondo tempo, il Milan che si fa sorprendere dalla voglia di riscatto degli austriaci che dopo 3' accorciano le distanze con un colpo di testa del neo entrato Borkovic su azione di calcio d'angolo. Il Milan però riprende subito in mano il gioco e al 56' c'è il quarto gol firmato ancora dallo scatenato Andre Silva con un destro da centro area su assist di Kessie. Il tempo della palla al centro e di due cambi ad opera di Montella, che dopo due minuti proprio il neo entrato Suso segna il 5-1. Prossimo appuntamento europeo per il Milan la sfida contro il Rijeka a San Siro, croati oggi sconfitti in casa dall'Aek Atene.


AUSTRIA VIENNA - MILAN 1-5.
RETI: 6' Calhanoglu (M), 10', 20' e 56' Andre Silva (M), 47' Borkovic (A), 63' Suso (M).
AUSTRIA VIENNA: Hadzikic; Klein, Mohammed, Westermann (42' Borkovic, dall'86' Gluhakovic), Martschinko; Sebest, Holzhauser; Felipe Pires, Prokop, Lee (75' De Paula); Monschein. A disp.: Pentz, Tajouri-Shradi, Frisenbichler, Salamon. All.: Fink.
MILAN: Donnarumma; Zapata, Bonucci, Romagnoli (75' Musacchio); Abate, Kessie (62' Bonaventura), Biglia, Calhanoglu, Antonelli; Kalinic (62' Suso), André Silva. A disp.: Storari, Calabria, Montolivo, Cutrone. All.: Montella.
Arbitro: Serdar Gözübüyük (Ola).
NOTE: ammoniti Kessie (M), Kaddiri (A).