Milano, 18 marzo 2017 - Il primo anticipo della 29esima giornata di Serie A finisce con un pareggio. All'Olimpico è 2-2 per Torino-Inter.  Il primo tempo parte a ritmi molto alti con le squadre che provano ad allargare il gioco per entrare in area dalle fasce.
Alla prima occasione da rete del match l'Inter passa in vantaggio: al 27' Kondogbia si libera di Lukic e calcia di sinistro, Hart interviene male non riuscendo ad evitare che la palla finisca in rete. Il Torino però non ci sta e trova il pareggio 6 minuti dopo dagli sviluppi di un calcio d'angolo: Moretti prolunga per Baselli, che libero a centro area di testa batte Handanovic.

Nella ripresa parte meglio il Torino che sfiora subito la rete con Belotti che non riesce a sfruttare un'errata uscita di Handanovic. Al 56' è ancora Toro pericoloso con il sinistro di Belotti da fuori area ma che il portiere dell Inter salva di piede. Al 59' gli sforzi dei granata vengono premiati: Iturbe appoggia al limite per Acquah che con un tiro a giro batte Handanovic. L' Inter non ci sta e due minuti sfiora il pari con il colpo di testa di Eder deviato miracolosamente in angolo da Hart. Al 62' i nerazzurri trovano il pareggio: Ansaldi crossa dalla sinistra, Hart esce a vuoto e Candreva è bravo a stoppare e battere a rete. All'81' è ancora Inter in avanti con Eder che lascia partire un tiro dal limite che però Hart devìa in angolo. L'ultima occasione del match è per l' Inter: Perisic calcia malamente alto da buona posizione dopo un contropiede fulmineo. Le emozioni  non mancano, ma i sei minuti di recupero non bastano per sbloccare il risultato. In classifica l'Inter sale a quota 55, ma resta dietro alla Lazio e frena la sua corsa Champions. Granata in acque tranquille a quota 40.

TORINO (4-3-3): Hart 5; Zappacosta 6, Rossettini 6, Moretti 6, Molinaro 6.5; Acquah 7, Lukic 6.5, Baselli 6.5 (40' st Maxi Lopez sv); Iturbe 6 (25' st Iago Falque 6), Belotti 6, Ljajic 6 (20' st Boye' 6).
In panchina: Padelli, Cucchietti, De Silvestri, Castan, Carlao, Barreca, Gustafson, Valdifiori, Benassi.
Allenatore: Mihajlovic 6.
INTER (4-2-3-1): Handanovic 6.5; D'Ambrosio 6, Medel 6 (12' st Murillo 6), Miranda 6.5, Ansaldi 6; Kondogbia 6.5 (31' st Brozovic 6), Gagliardini 6; Candreva 6.5, Banega 5 (15' st Eder 6), Perisic 5.5; Icardi 6.
In panchina: Carrizo, Sainsbury, Andreolli, Santon, Nagatomo, Joao Mario, Biabiany, Palacio, Gabriel Barbosa.
Allenatore: Pioli 6.
ARBITRO: Banti di Livorno 6.5.
RETI: 27' pt Kondogbia, 33' pt Baselli; 14' st Acquah, 17' st Candreva.
NOTE: giornata serena, terreno in ottime condizioni. Ammonito Maxi Lopez. Angoli: 5-8. Recupero: 0' pt, 6' st.