Milano, 21 luglio 2016 - Non solo gioco per bambini, il Lego può essere molto di più: addirittura uno strumento per produrre opere d'arte. Dopo il grande successo della prima tappa italiana a Roma, in cui ha registrato circa 150 mila presenze, la mostra The Art of the Brick dell'artista americano Nathan Sawaya arriva anche a Milano, dal 18 ottobre al 29 gennaio. 

La mostra sarà ospitata negli spazi della Fabbrica del Vapore e le previsioni dicono che l'affluenza sarà ancora maggiore di quella romana, per cui le prevendite dei biglietti sono già aperta.

Continua quindi a Milano il viaggio di questa esposizione itinerante che ha ormai girato il mondo. Saranno presenti oltre 100 opere, disposte su un'area di 1600 mq, che coniugano la Pop Art al Surrealismo. Per il pubblico anche la possibilità di vedere le riproduzioni di celebri capolavori realizzate ovviamente con i Lego, tra cui la Gioconda e la Venere di Milo, oltre ad alcune creazioni inedite esposte a Milano per la prima volta.