Milano, 12 novembre 2017 - "Siamo proiettati già al prossimo aprile, quando saremo ad Assago ad aprire il concerto degli Afterhours". Nessuna acredine nell'intervista rilasciata a X Factor dal duo Sem & Stenn, dopo la recente eliminazione. "X Factor è un'esperienza surreale, ci vuole più di una notte per realizzare tutto. Forse è già arrivato tanto rispetto a quello che poteva arrivare perché siamo partiti non con la prima ma con con la retromarcia". Commentano Sem & Stenn (ovvero Salvatore Puglisi e Stefano Ramera), ripensando al tilt che li ha visti uscire dal talent dopo le divisioni tra i giudici e le polemiche sui social. 

Sem & Stenn, nome d’arte di Salvatore e Stefano, hanno 25 e 26 anni, e sono una coppia gay. I due si sono conosciuti quando avevano 14 anni su internet e poi hanno iniziato a collaborare musicalmente 6 anni dopo, quando Salvatore ha deciso di trasferirsi a Milano per iniziare un percorso di studi in Accademia. "Io penso che ci sia una grande divisione. Noi dividiamo le opinioni. Ma prenderla con leggerenza ci ha aiutato a vivere questa esperienza ancora più intensamente prendendo gli aspetti positivi. Le critiche vanno filtrate, prese in considerazione solo se sono costruttive. Non potevamo rovinarci tutto questo per qualche haters di troppo".

Divisioni tra i giudici e tra il pubblico, come traspare dai numerosi commenti. "Eravate finalmete l'emblema di una caduta di barriere importanti. Siete di una tenerezza infinita. E siete bellissimi insieme. L'amore è amore. Senza distinzioni. Senza limiti. Vi auguro di proseguire nel vostro viaggio musicale ve lo meritate. Eravate davvero anche una boccata di aria nuova in un programma bello ma che sta promuovendo solo personaggi anonimi. Bravi ragazzi. Spero di sentirvi presto" commenta Rossana. E c'è chi si spinge ad attaccare Manuel, giudice nella catergoria #Gruppi per averli dati in pasto al pubblico: "Io sinceramente non ho proprio parole, mi sono messa a piangere e non scherzo, Manuel è stato un vigliacco, dico solo questo, avevo veramente molta stima per Manuel, che dopo il terzo live è caduta a picco, poteva salvare Sem & Stenn, ma ha deciso di non farlo, e sappiamo tutti che i giudici avrebbero scelto Sem & Stènn, perchè sono migliori dei Ros, e di gran lunga più originali". Ma per tante voci solidali c'è anche chi, come Mirco, non vede il talento del duo: "Facevano sempre le stesse canzoni e non piacevano al pubblico ma solamente a i giudici".