Milano, 9 febbraio 2018 - Da lunedì tutte le corse delle linee suburbane S5 Varese- Milano-Treviglio e S6 Novara- Milano-Treviglio torneranno a circolare nelle stazioni milanesi del passante ferroviario. E' quanto comunica Trenord, anticipando la parziale ripresa della linea ferroviaria, dopo l'incidente verificatosi a Pioltello il 25 gennaio, quando il treno Cremona-Milano è deragliato provocando la morte di tre donne e il ferimento di 46 persone. Dalla stazione di Milano Porta Vittoria le corse della linea S5 circoleranno regolarmente fino a Treviglio - si spiega in una nota -. Le corse della linea S6 arriveranno e termineranno il viaggio a Milano Rogoredo, da dove ripartiranno in direzione Novara. Il piano straordinario di Trenord per la riorganizzazione della circolazione - con variazioni di percorso e fermate straordinarie - reso necessario dall'indisponibilità di parte dei binari tra Treviglio e Milano proseguirà fino a venerdì prossimo. Fino a quella data, la circolazione ferroviaria sulle linee afferenti Pioltello potrà subire rallentamenti e limitazioni, si precisa.

 Sarà attivo fino a lunedì il servizio di bus aggiuntivi fra Treviglio e Villa Fiorita Mm2, con fermate a Cassano d'Adda, Trecella, Pozzuolo Martesana, Melzo, Vignate, che nei giorni feriali circola dalle 5 alle 21, nei giorni di sabato e domenica fino alle 23, e il servizio organizzato in collaborazione con Atm fra Vignate e Milano Lambrate Mm2, con fermate a Pioltello Limito e Segrate, che circola dalle 5 alle 21. Prosegue anche il potenziamento dell'autostrada Bergamo- Milano. Fino a domenica i viaggiatori in possesso di titoli di viaggio Trenord potranno viaggiare gratuitamente sulla metropolitana e sui mezzi di superficie Atm.