Milano, 5 ottobre 2017 - Ha tentato un approccio sessuale con una donna sulla linea 90 all'altezza di viale Toscana ma è stato bloccato dai passeggeri. Un serbo di 39 anni è stato arrestato ieri intorno alle 12 dalla polizia con l'accusa di violenza sessuale. Secondo quanto appreso ha iniziato a toccare la vittima, una 30enne moldava, in modo insistente; lei quindi si è ribellata e lui ha reagito schiaffeggiandola e colpendola forte al volto. Alcuni cittadini hanno visto la scena e lo hanno fermato in attesa dell'arrivo delle forze dell'ordine. Il molestatore ha precedenti non specifici.