Milano, 18 giugno 2017 -  Dopo l'attesa, il caldo, i controlli serrati (FOTO) è il momento della festa, quella del concerto di Radio Italia. In tanti in piazza Duomo hanno risposto all'appello degli organizzatori indossando una maglietta bianca per far sentire la propria voce dopo i tragici fatti di Mancherster e Torino e ricordare - oggi più che mai - che "la musica è più forte". In migliaia sono arrivati nella piazza simbolo di Milano già dalla mattina per assicurarsi l'ingresso (flusso massimo consentito 23.500 Controlli in piazza Duomo per il concerto di Radio Italia (La Presse)persone) e assistere allo show evento che ha portato nel cuore di Milano i big della musica italiana. A presentare lo spettacolo Luca Bizzarri e Paolo KessisogluNel backstage Serena Rossi per incontrare i protagonisti della kermesse. 

Il pubblico durante il concerto di Radio Italia Live in piazza del Duomo a Milano (Ansa)Ad aprire le danze è stata una delle indiscusse ugole d'oro della musica italiana, Giorgia (con "Credo", "Quando una stella muore"), protagonista di un simpatico duetto con Luca e Paolo. Poi è stato il momento degli idoli delle teenagers Benji & Fede con "Amore wi fi". I due cantanti di Modena hanno poi introdotto Annalisa, per cantare insieme "Tutto per una ragione". E'  stato poi il momento di Umberto Tozzi che ha fatto cantare piazza Duomo con la mitica "Gloria". Il cantante ha quindi accolto sul palco la star Anastacia, per un'esibizione in coppia sulle note di “Ti amo". Dopo Tozzi è stato il turno di Lele (ex Amici e vincitore delle nuove proposte di Sanremo 2017). In scena è poi scesa una delle cantanti più attese, Emma Marrone, che ha cantato "Facciamola più semplice" e altre hit come "Calore".

Tra i protagonisti della serata anche Francesco Gabbani. Il trionfatore del festival ha fatto scatenare il pubblico milanese con "Occidentali's Karma", "Amen" e "Tra granite e granate". Un applauso scrosciante ha accolto Alessandra Amoroso, un'altra delle regine del pop nostrano. E' stato poi il momento della grande Fiorella Mannoia, che ha incantato con "Siamo ancora qui" e l'intramontabile "Quello che le donne non dicono". A Milano anche Samuel che ha fatto cantare e ballare con “La statua della mia libertà” e altre hit. Molto atteso Nek (che si è esibito anche in duo con J-Ax sulle note di "Freud"). Tra le protagoniste della serata anche Elodie con "Tutta colpa mia", la canzone portata a Sanremo dalla finalista dell'edizione 2016 di "Amici". La piazza si è scatenata con Fedez e J-Ax, la coppia da record di "Comunisti col Rolex". Finale da brividi con Andrea BocelliTozzi e Anastacia (Newpress)

I CONTROLLI - Ingenti le misure di sicurezza. Sull'organizzazione hanno avuto un peso i drammatici fatti di Torino. Per la prima volta, infatti, la piazza simbolo di Milano si è presentata completamente transennata per le nuove disposizioni per la sicurezza emanate dal capo della polizia Franco Gabrielli per i grandi eventi. Ai nove varchi di accesso e uscita sono posizionate squadre di steward e forze dell'ordine per ispezionare borse col metal detector e impedire l'ingresso a contenitori di vetro, bottiglie col tappo. I fan si sono sottoposti all'operazione in modo ordinato e senza creare problemi. A ogni varco sono posizionati degli steward col contapersone per conteggiare la gente sia in entrata che in uscita. 420 gli uomini schierati tra piazza Duomo, Darsena e San Siro. 

ECCO LA MAPPA: 

LA METROPOLITANA - Chiusa nel pomeriggio la stazione Duomo del metrò, a fine manifestazione fornite dagli speaker di Radio Italia indicazioni sulle uscite: da via Mazzini a via Dogana, da corso Vittorio Emanuele a via dell’Arcivescovado (Come muoversi: tutte le informazioni sui mezzi pubblici)

COME VEDERE IL CONCERTO IN TV E SUL WEB - L'evento in onda in prima serata su Real Time (canale 31 del digitale terrestre free) e in contemporanea su Nove (al tasto 9 del telecomando). Primo appuntamento domenica 18 giugno dalle 19:45. “Radio Italia Live - Il Concerto” sarà trasmesso in diretta su Real Time (canale 31 del dtt), su Nove, (canale 9) e in contemporanea su Radio Italia, Radio Italia Tv (canale 70 DTT, 570 HD; canale 725 SKY, canale 35 TvSat, 135 HD, solo in Svizzera Video Italia HD) e in streaming audio/video su radioitalia.it. Vivrà inoltre in tempo reale sui social network di Real Time e sulle app gratuite “iRadioItalia” per iPhone, iPad, Android, Kindle Fire, Windows e Windows 8.