Milano, 19 giugno 2017 - Novità per i pendolari milanesi e lombardi. Trenord ha immesso in servizio oggi sulle linee del Passante due nuovi treni TSR - Treno Servizio Regionale da quattro carrozze doppio piano per 436 posti a sedere e una capacità totale di oltre 800 viaggiatori. Altri due treni dello stesso tipo saranno in servizio entro l’estate. Per la fine del 2017, saranno complessivamente 10 i nuovi TSR sulle linee Trenord.
 
Questi mezzi - spiegano da Trenord - sono studiati espressamente per le linee suburbane ad alto traffico. I nuovi treni circoleranno sulle Linee S e nel Passante Milanese in particolare. "Elevato comfort, nuovi layout di interni e dei sedili, spazio per trasporto biciclette, impianto di climatizzazione e moderno sistema di comunicazione passeggeri sono solo alcune delle caratteristiche principali di questi convogli - spiega Trenord - che garantiscono accessibilità autonoma alle persone con ridotta capacità motoria grazie agli scivoli automatici su tutte le porte e agli ampi spazi interni attrezzati, incluse le toilette". 
 
Intanto nel 2017, dopo i 58 nuovi treni entrati in servizio tra il 2015 e il 2016, hanno cominciato a circolare altri 4 nuovi Vivalto a sei carrozze e 4 Stadler GTW-125 diesel, questi ultimi destinati alle linee non elettrificate.

LA FLOTTA TSR - "Imponente la flotta dei TSR Trenord che, entro il 2017, sarà composta da 104 treni da 3, 4, 5, 6 carrozze - rende noto l'azienda -. In totale 465 carrozze per un totale di oltre 60mila posti a sedere.  L’età media di questi treni è inferiore ai 10 anni.Tutti i treni sono dotati divideosorveglianza interna ed esterna, di impianto antincendio con rilevamento fumi e di pedane esterne a scomparsa con ingresso a raso".