Milano, 11 novembre 2017 - Milano non dimentica gli amici quattrozampe.  Inagurata oggi la prima 'Mobility dog' pubblica e gratuita della città. Un progetto, spiega il Presidente del Municipio 4, Paolo Guido Bassi, che abbiamo voluto realizzare per dare un "servizio in più ai milanesi, creare aggregazione, far vivere maggiormente il Parco Alessandrini". L'intervento - che si è realizzato installando numerosi manufatti per 'agility' nella grande area cani che insiste sul 'lato ortomercato' dello spazio verde vicino a piazzale Cuoco - già oggi ha attirato numerosi visitatori. Presenti anche diversi volontari di associazioni cineofile milanesi che hanno dato gratuitamente consigli e suggerimenti sull'uso delle nuove strutture.

"Abbiamo in mente - fa sapere il Presidente della commissione Sicurezza e Verde del Municipio 4, Francesco Rocca - di organizzare nuovi momenti di incontro con chi opera in questo settore, per rendere questo spicchio di verde sempre più frequentato". Questo - sottolinea il Presidente Bassi - è un luogo unico nel suo genere, "che conferma il nostro impegno concreto sul territorio, soprattutto nelle zone periferiche e in quelle che soffrono maggiori problemi. Qui, purtroppo, - ricorda - insistono ancora i problemi legati ai cosiddetti 'mercatini' di viale Puglie e alla presenza del CES di via Sacile, che esulano dalle nostre competenze, ma sui quali abbiamo più volte chiesto interventi al Comune centrale. Nell'ambito delle nostre possibilità, abbiamo voluto fare qualcosa di bello e a suo modo 'speciale' per dare un segnale di presenza e riscatto del quartiere. Ci auguriamo sia di stimolo anche per Palazzo Marino".