Milano, 12 gennaio 2017 - Un ordigno rudimentale è stato trovato questa mattina, venerdì 12 gennaio, dentro la saracinesca nel circolo Pd Prato-Bicocca di via Val Maira 6 a Milano. Si tratta di una bottiglia di benzina e una bomboletta del gas, insieme a un innesco. Sul posto sono intervenuti la Digos, gli artificieri e i vigili del fuoco. A trovare l'ordigno, attorno alle 10 di questa mattina, è stato uno dei volontari del circolo. Al momento non risultano rivendicazioni e non è ancora chiaro se si tratti di un gesto con finalità intimidatorie.

"È l'ennesimo atto intimidatorio ai danni di un circolo del Partito democratico - ha dichiarato il segretario metropolitano dei Dem, Pietro Bussolati. Dopo gli imbrattamenti alle serrande e i furti, adesso addirittura una bottiglia con tanto di preparato incendiario. Già quest'estate il circolo era stato colpito da una rapina, che aveva causato ingenti danni economici". Anche la vicepresidente del Consiglio comunale di Milano, Beatrice Uguccioni, ha espresso la sua "ferma condanna a un grave tentativo di intimidazione". A suo parere "quello che serve, in un periodo delicatissimo di campagna elettorale, è mantenere dei toni pacati per scongiurare qualsiasi gesto insensato. Il mio pensiero e ringraziamento vanno a tutti gli iscritti e le iscritte che operano quotidianamente sul territorio per migliorare la vita dei quartieri. In ogni caso non ci faremo intimidire".