Milano, 18 dicembre 2017 - Nadia Toffa è tornata a casa e sta bene.  La 38enne bresciana ha raccontato quanto le è accaduto in un'intervista 'stile Iene', presentata dai conduttori Giulio Golia, Matteo Viviani e Nicola Savino. La giovane ha spiegato durante la trasmissione i momenti del malore che l'ha colpita mentre si trovava a Trieste e cosa ha passato nelle due settimane successive. Si è anche commossa quando ha raccontato che in tanti hanno pregato per lei.  "Scusate se mi commuovo ma a me ha stupito tanto l'affetto della gente comune...", ha detto. E ancora: "Mi hanno chiamato in tantissimi, anche Silvio Berlusconi. Credevo fosse il suo imitatore".

Ma l'inviata delle Iene non ha aspettato la serata del programma che conduce per ringraziare chi le è stato vicino. Domenica pomeriggio, è virtualmente tornata in contatto con i suoi fan, riprendendo possesso della propria pagina Facebook, scrivendo un lungo post. "Carissimi tutti, mi sento il cuore esplodere per l'amore e l'affetto che mi avete dimostrato, mi sento avvolta in un abbraccio caldo mai provato prima. Sono stata letteralmente inondata dalla vostra energia positiva che contraccambio con ogni singolo respiro di questi giorni".