Milano, 3 dicembre 2017 - Nadia Toffa, inviata del programma Mediaset 'Le Iene' ricoverata da ieri sera al San Raffaele di Milano per un malore, sarebbe vigile e cosciente. Lo riferisce l'Ansa, da fonti vicine alla paziente. Ricoverata in Terapia intensiva, avrebbe passato una notte tranquilla. Oggi è prevista per lei una giornata di esami e controlli. In casi del genere, le novità cliniche sulla prognosi sono attese non prima di 24-48 ore. La presentatrice bresciana è stata trasferita al San Raffaele di Milano dall'ospedale di Cattinara di Trieste, dove ha ricevuto i primi accertamenti e le prime cure. Toffa è stata trasferita con elisoccorso e con trasporto protetto. L'inviata della trasmissione Mediaset ha accusato avuto un grave malore intorno alle 14 nella sua camera d'albergo nella città friulana dove è già stata più volte per servizi televisivi.

"Volevo ringraziare tutti quelli che mi sono stati vicino... ho preso una bella botta, ma tengo duro. Adesso parlo con i medici e cerchiamo di risolvere questa scocciatura. Stasera le Iene me le guardo da questo lettino, e vediamo che combinano senza di me... Torno presto". Così sul profilo facebook della Iene l'inviata Nadia Toffa.  E così, stasera, la puntata "particolare e molto difficile" è stata proprio dedicata a lei. A condurre il programma  sono Nicola Savino, Matteo Viviani e Giulio Golia. "Potete immaginare che per noi le ultime 30-32 ore sono state terribili", ha detto Savino rivolgendosi ai telespettatori. I conduttori hanno ricostruito la vicenda, dal malore in albergo a Trieste al trasferimento in elisoccorso al San Raffaele di Milano, passando per il ricovero in terapia intensiva all'ospedale Cattinara del capoluogo friulano. "Alle 6 e mezzo del pomeriggio di ieri ci hanno detto che Nadia si era svegliata e stava un po' meglio. Abbiamo ricominciato a respirare, ci siamo abbracciati e ci siamo emozionati",  ha raccontato Savino. "A Trieste l'hanno trattata benissimo, ora l'hanno portata a Milano per farla stare vicina ai suoi affetti - hanno ricordato i conduttori -. Sull'elicottero ha anche detto: 'che bello, mi faccio un giro gratis'. Ora Nadia è fuori pericolo di vita. Stanno facendo gli accertamenti, è solo piena di tubi. Per farvi capire il suo spirito, ha anche chiesto a un medico di farla uscire il tempo necessario a presenziare questa diretta". Al termine del racconto il pubblico è stato invitato a gridare 'ciao Nadia', mentre scorrevano alcune foto della conduttrice.

Bresciana doc, Nadia Toffa si è diplomata al liceo classico Arnaldo. E proprio nella sua città natale ha mosso i primi passi nel mondo della televisione e dell'informazione. Dopo la laurea in Lettere e Filosofia ha lavorato per quattro anni in una emittente locale bresciana, come conduttrice e inviata. Energica, vulcanica, con quel capello corto diventato un marchuo di fabbrica, Nadia Toffa fa parte della squadra de "Le Iene" da otto anni. Prima nelle vesti di inviata e dal 2016 anche di conduttrice. E proprio dalla grande famiglia del programma cult Mediaset è arrivato ieri un messaggio alle tante persone che in queste ore hanno rivolto un pensiero di incoraggiamento alla presentatrice bresciana. "La nostra Nadia non è stata bene - si legge sulla pagina Facebook della trasmissione -. Ci stiamo tutti prendendo cura di lei. Vi terremo informati". 

Affetto e vicinanza è stato espresso sui social dai colleghi e amici della presentatrice. "Forza collega mia bella ti aspetto" ha 'cinguettato'  Nicola Savino, che con Nadia Toffa e Giulio Golia condivide la conduzione della domenica de Le Iene, su Italia 1.

"Stiamo in silenzio e ti teniamo tutti per mano. Forza Nadia", ha scritto un'altra "Iena", Nina Palmieri

Nelle scorse ore Fedez e J-Ax hanno postato uno scatto con la presentatrice. "Tieni duro sorellina. Sappiamo che il coraggio non ti manca e siamo sicuri che presto tornerai quella di sempre", ha scritto il rapper J-Ax. Tanti messaggi di incoraggiamento e affetto anche da parte dei fans, che hanno fatto sentire la propria voce sui social network: "Forza Nadia" in poche ore è diventato trending topig su Twitter.  "Non lo dico perché adesso sta male, ma io guardo le Iene solo per lei. Ha coraggio da vendere e tutti i suoi servizi sono pieni di messaggi importanti", "Spero che tutto si risolva, sei una persona splendida e solare ma credo che tu abbia anche una grande forza dentro. Coraggio Nadia, la battaglia è dura ma non sei sola", dicono in molti proprio facendo riferimento all'energia e alla combattività della conduttrice. Altri, le dicono "non fare scherzi e riprenditi subito che noi abbiamo bisogno di persona belle come te", ma soprattutto che "tutti abbiamo bisogno delle tue inchieste e del tuo coraggio". C'è anche chi le chiede di tornare presto: "Tosta. Tostissima in un giornalismo d'inchiesta quasi sparito. Sempre all'attacco. Sbrigati a tornare grande Nadia". Insomma, l'affetto non manca: "Non mollare. Ci trasmetti sempre positività e forza contro soprusi e ingiustizie, e il sorriso... oggi siamo noi ad esserti tutti vicini" e "Ci sono personaggi televisivi che entrano in casa nostra e diventano di famiglia, lei è una di queste. Forza Nadia".