Milano, 11 gennaio 2018 - Uno studente milanese di 19 anni è ricoverato all'ospedale di Fermo per un caso di meningite. Tutto è iniziato nella tarda serata di martedì al pronto soccorso di Senigallia, dove il ragazzo vive e frequenta un corso di studi. Il giovane, da poco rientrato in città dopo le vacanze milanesi in famiglia, si è recato in ospedale per i sintomi di un'influenza. I medici hanno capito subito che non si trattava di una banale influenza e, da ulteriori accertamenti, è emerso che il 19enne aveva contratto la meningite, anche se ancora non è chiaro se si tratti di una forma batterica. Il ragazzo è stato quindi trasferito presso il centro malattie infettivo regionale di Fermo, dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Immediatamente è scattata la doppia profilassi nei luoghi frequentati dal giovane: a Senigallia e a Milano. Lo studente sarebbe in gravi condizioni ma non in pericolo di vita. La malattia, contratta probabilmente a ridosso di Capodanno, sarebbe stata diagnosticata in tempo.