Milano, 20 aprile 2017 - Anche Milano celebra la giornata mondiale della canapa: ai Lambretto Studios di Lambrate è andata oggi in scena la seconda edizione di HempFest, una giornata pensata per informare e discutere delle proprietà di una delle piante più versatili al mondo che viene utilizzata a fini terapeutici, alimentari, nell'edilizia e come fibra tessile.

Non sono ovviamente mancati approfondimenti sulla legislazione italiana con la legge sulla liberalizzazione della cannabis ferma da tempo in Parlamento mentre invece alla fine del 2015 era stata approvata la legge sulla coltivazione industriale. Nata negli anni 70 negli Stati Uniti, la giornata mondiale della canapa vuole essere anche un momento di festa con musica, cibo e bevande a tema. Non sono tuttavia mancate le polemiche, anche perché la HempFest ha avuto una sorta di prologo in mattinata in piazza Duca d'Aosta, dove l'esponente radicale Marco Cappato e altri attivisti pro-liberalizzazione hanno piantato alcuni semi di cannabis nelle aiuole davanti al Pirellone