Milano, 16 luglio 2017 - "L'inverno è arrivato". Ed è ecco comparire una coltre di "ghiaccio" sulla fontana davanti al Castello Sforzesco, diventato per due giorni lo sfondo degli eventi legali all'inizio della settima stagione de "Il Trono di Spade2, le serie tv  tratta dalla saga di George R. R. Martin. 

Questo weekend l'inverno ha gelato tutta l'area del Castello Sforzesco di Milano. L'Inverno al Castello, la due giorni di eventi e installazioni organizzata da Sky per preparare all'arrivo della nuova stagione, ha 'freezato' la fontana antistante all'entrata principale del Castello. I White Walkers, i non morti che nei nuovi episodi segneranno come mai prima i destini della guerra per il trono di Westeros hanno dato il benvenuto a curiosi, turisti e appassionati accorsi in massa per rivivere, per un weekend, le atmosfere di "GoT" (abbreviazione di "Games of Thrones"). 

Se il pomeriggio di ieri ha visto accalcarsi nel Cortile delle armi del Castello circa 10mila persone, solo ieri sera, per gli eventi in programma culminati nel concerto degli Street Clerks, si contavano - fra flussi in entrate e in uscita - più di 4mila persone. Per tutta la giornata di oggi, invece, oltre alle centinaia di cosplayer, si sono registrate lunghe file di persone in attesa di poter fotografarsi sul celeberrimo e ambitissimo Trono e accanto a uno dei temibili e maestosi draghi ricreati nel Castello, da subito virali sui social network. Nel pomeriggio di oggi l'arrivo dei corridori della Marathron. 

Stanotte, dopo gli eventi serali, sotto le stelle della notte del Castello Sforzesco e fino a esaurimento posti, a più di un anno dal debutto dell'ultima stagione, si torna davvero nei Sette Regni: in scena il primo, attesissimo episodio dei sette che compongono la nuova stagione.