Milano, 7 aprile 2016 - Nella settimana che ospiterà il Salone del Mobile alla Fiera di Rho, Milano si animerà anche grazie ad una serie di eventi organizzati per il Fuorisalone 2016. Uno degli appuntamenti che da qualche anno sta attirando gli appassionati di arte e design è Ventura Lambrate, che si prepara ad aprire la sua settima edizione dal 12 al 17 aprileche dal 2009 occupa il ‘quadrilatero’ tra via Ventura, via Massiminano e via Oslavia. 

Negli ultimi anni, il quartiere Lambrate è diventato più vivo e attento alle nuove tendenze del lifestyle e della cultura a 360°, quella che preferisce come location le vecchie fabbriche di Milano. Ventura Lambrate è un evento con un taglio curatoriale ben specifico che mette a confronto il design olandese (punto di origine di Organization in Design) e l’approccio italiano al progetto. Per questa edizione si attendono infatti nomi quali quelli di Simone Post e Iwan Pol, del collettivo Envisions, che porteranno in scena lo show 'A ritroso'. Ventura Lambrate è anche un luogo dedicato ai talenti emergenti, grazie anche alla presentazione dei lavori delle migliori accademie internazionali. Quest’anno sono 27 le scuole, scelte fra 600 candidature (dal Messico alla Lapponia, dal Giappone al Cile, dalla Danimarca alla Finlandia, dalla Tailandia alla Spagna) che esporranno in via Ventura 14. La University of Lapland, ad esempio, allestirà una mostra sullo stile di vita estremo dell'Artico e il VIA University College, che coinvolgerà i visitatori con un'esposizione sul senso del tatto. Non solo, ci sarà anche Isaac Monte, designer del collettivo Money, Meat and Plastic Surgery, che trasforma la carne buttata dai supermercati in progetti artistici, studiati per stimolare l'opinione pubblica sulla riflessione circa il problema dello spreco alimentare. Da non perdere, inoltre, le mostre presso le gallerie Logotel, Subalterno 1 e Plusdesign, ormai appuntamenti fissi del circuito.

Comunque, numerose anche le presenze italiane: Matteo Zorzenoni, designer trevigiano, classe ’78, torna a Ventura Lambrate con novità per la collezione MM Lampadari e la mostra Diversity, un progetto esclusivo per  Something Good, il brand di complementi d’arredo (con piattaforma e-commerce) nato in collaborazione con Giorgio Biscaro e studio Zaven (Enrica Cavarzan e Marco Zavagno).

Ventura Lambrate 2016,  12-17 aprile 2016; apertura serale 13 aprile 20-22