Milano, 12 gennaio 2018 - Mostre, concerti, laboratori, film, workshop ed inaugurazioni. Sono tanti gli eventi in programma nel week end del 12, 13 e 14 gennaio. 

 

MILANO

Venerdì 12 e sabato 13 gennaio Eugenio Finardi si esibisce al Blue Note con suo nuovo show Finardimente. Il più recente progetto di Finardi "scava ancora di più nel senso profondo delle canzoni e nel motivo per cui l’unione tra l’Assoluto della Musica e L’Assolutamente Soggettivo delle Parole riesce a creare emozioni condivise, che superano in intensità la somma dei singoli fattori", come scrivono gli organizzatori.

Una delle illustrazioni tratte dal libro L'orologio"Per quanto tempo è per sempre? A volte solo un secondo".... La magia del tempo, scandita da orologi come capolavori, di grafica e di design, diventa protagonista del vernissage-evento che si terrà venerdì 12 gennaio alle ore 18.30, presso la stamperia d'arte Milano Print Markers (via Bisceglie 74/b, Milano). In mostra le illustrazioni originali del libro "L'orologio" dell'artista Antonio Bonanno, recentemente pubblicato da Logos edizioni. In esposizione, oltre ai disegni originali e stampe a tiratura limitata, anche i gioielli-scultura dell'artista Petronella Ortmann. Ogni accessorio, ispirato ai disegni de "L'orologio", sarà accompagnato da una poesia dell'artista stessa. La mostra, ad ingresso libero, sarà visitabile fino al 26 gennaio. Parcheggio gratuito per i visitatori. 

Dopo averlo tenuto a battesimo nel dicembre del 2016, Milano ospita la centesima e ultima data italiana del trionfale 'Combattente – Il Tour' di Fiorella Mannoia, che sabato 13 gennaio è sul palco del «Teatro degli Arcimboldi» per la quinta replica milanese e il prossimo 23 febbraio sarà in scena al «Town Hall» di Broadway per il primo live a New York della sua quarantennale carriera. 

"Memoria", la mostra fotografica dedicata a James Nachtwey in scena fino al 4 marzo 2018 presso il Palazzo Reale di Milano, Piazza del Duomo 12, e sarà visitabile con i seguenti orari di apertura: il lunedì dalle ore 14.30 alle ore 19.30, il martedì, il mercoledì, il venerdì e la domenica dalle ore 9.30 alle ore 19.30, il giovedì e il sabato dalle ore 9.30 alle ore 22.30. (Tutte le informazioni)

Il Duomo di MilanoCome una vivace cascata di cristalli di ghiaccio, Note in pieno stile francese echeggiano fra le navate della Cattedrale. Sabato 13 Gennaio, alle 16.30 torna in Duomo l’appuntamento con 'Vespri d’organo'. In preparazione alla celebrazione eucaristica vigiliare delle 17.30 in Cattedrale, ogni secondo sabato del mese, è proposto un nuovo momento di meditazione in musica, dalle ore 16.30 e fino alle ore 17.15, con lettura di alcuni brevi brani dalla Scrittura che offriranno una “intonazione spirituale” all’ascolto. Protagonista del programma per questo primo evento musicale del Nuovo Anno sarà la Sinfonia per Organo n° 5 di Charles-Marie Widor. Pubblicata nel 1879, la Sinfonia n°5 propone una nuova forma melodica dove un tema pieno di energia e forza spirituale si esprime nell’equilibrio fra pedali e tastiera in un perpetuo e brillante fluttuare di note e movenze. Interprete di questa stupefacente composizione per Organo sarà Karol Mossakowski, giovane maestro di origine polacca e talento nell’improvvisazione, che attualmente insegna al Conservatorio Hector Berlioz di Parigi.

Per la decima edizione torna il Villaggio dei Presepi di Villa Litta, fino al 14 gennaio 2018: saranno in esposizione 50 opere tutte realizzate a mano e provenienti dalla Lombardia. Quattro le tradizioni del presepe rappresentate: popolare, orientale, spagnolo, napoletano. Ci saranno anche delle rivisitazioni in chiave moderna, come il presepe ambientato all'interno della stazione della metro del Duomo. Tutte le informazioni

Fino al 6 aprile 2018 nella chiesa di San Gottardo in Corte sarà esposta una della opere più importanti della produzione scultorea di Venturino Venturi: la Pietà di Micciano, realizzata nel 1997 in marmo bianco di Carrara.

legoFino al 14 gennaio, a due passi dal Duomo di Milano, si potrà scoprire la più grande città al mondo costruita da oltre 7 milioni di mattoncini: un enorme diorama di 60 metri quadrati. Una metropoli colorata, riprodotta nei minimi particolari, abitata da 6000 mini figure, e da supereroi quali Batman, Wonder Woman, Hulk, personaggi dei cartoon, dai Simpson alla Sirenetta a molti altri. City Booming Milano proporrà, per tutta la durata dell’esposizione, momenti di creatività riservata ai più piccoli, con un’area-gioco dove potranno cimentarsi a costruire la propria creazione, attraverso moduli Lego® dalla forme più disparate. City Booming Milano, Palazzo Giureconsulti aperto dalle 10 alle 20.

Interni del Mudec

L'epopea della conquista dello Spazio, dal primo volo dello Sputnik, il 4 ottobre del 1957 alla straordinaria avventura della Stazione spaziale internazionale dei giorni nostri, passando per l'Apollo 11 e lo sbarco dell'uomo sulla Luna, rivissuta attraverso la mostra "Nasa, a human adventure", fino al 4 marzo 2018 allo Spazio Ventura XV, nel quartiere Lambrate a Milano.

Arte, spettacoli di musica live e danza, cinema, letteratura e sapori tradizionali per raccontare le culture del pianeta con la collaborazione delle comunità presenti nell’area metropolitana milanese. E’ “Milano il Mondo!”, il festival itinerante per le periferie del capoluogo lombardo che prevede, fino a giugno 2018, un fitto calendario di eventi tematici. Ciascuna iniziativa è dedicata ad un Paese o ad un’area geografica e le tradizioni dei popoli di riferimento saranno raccontate al pubblico attraverso concerti, mostre, spettacoli, proiezioni, laboratori e incontri. Il festival si apre domenica con un workshop di balli africani a cura di Dafra Keita.

'Dentro Caravaggio', mostra a Palazzo RealeMilano torna a omaggiare il grande artista  Michelangelo Merisi con la mostra Dentro Caravaggio, a Palazzo Reale fino al 18 gennaio 2018 con diciotto capolavori del Maestro riuniti qui per la prima volta tutti insieme. Un’esposizione unica non solo perché presenterà al pubblico opere provenienti dai maggiori musei italiani e da altrettanto importanti musei esteri ma perché, per la prima volta le tele di Caravaggio saranno affiancate dalle rispettive immagini radiografiche che consentiranno al pubblico di seguire e scoprire, attraverso un uso innovativo degli apparati multimediali, il percorso dell’artista dal suo pensiero iniziale fino alla realizzazione finale dell’opera.

Uno dei più interessanti protagonisti della storia dell'arte giapponese, Ugakawa Kuniyoshi (1797-1861), viene presentato per la prima volta in Italia con un'esposizione organizzata da Mondomostre Skira nel Museo della Permanente fino al 26 gennaio. Sono esposte 165 xilografie policrome, provenienti da diverse istituzioni giapponesi e divise in cinque sezioni, ciascuna dedicata ad un particolare soggetto: Bellezza, Paesaggi, Eroi e guerrieri, Animali e parodie, Gatti.

BiancaneveFino al 25 febbraio Wow Spazio Fumetto ospiterà Sogno e Avventura. 80 anni di principesse nell’animazione Disney, la mostra che omaggia le eroine del cinema animato in occasione dell'80° compleanno di Biancaneve e i Sette Nani (1937).  Biancaneve, Cenerentola, Aurora, Belle, Ariel, Jasmine, Mulan, Pocahontas, Rapunzel, Tiana, Merida e altre beniamine come la regina Elsa e Anna saranno protagoniste di disegni, photo set, giochi, video e fiabe sonore.  Il percorso espositivo consentirà di seguire la storia delle protagoniste Disney, dalla loro genesi nelle storie dei Fratelli Grimm, Hans Christian Andersen e Charles Perrault alla trasposizione delle loro avventure su grande schermo. Per tutta la durata della mostra inoltre, saranno organizzati  incontri, laboratori didattici ed eventi, tra cui la rassegna cinematografica del MIC Principesse e eroine Disney.

A Milano fino al 15 gennaio la mostra fotografica “Cuori in volo” di Eliana Gagliardoni, promossa dallo studio Slacc presso lo Spazio Falcone & Borsellino in corso Garibaldi 27. Una raccolta di novanta scatti in bianco e nero sulla solidarietà e il lavoro volontario, che testimonia i luoghi di incontro, le iniziative e i volti dei tanti volontari impegnati in 14 Associazioni presenti sul territorio di Milano e Provincia. Le fotografie descrivono realtà trasversali del mondo del volontariato, dalla assistenza agli anziani, alle persone disabili, ai poveri, ai malati e agl immigrati.

Le opere di Katrin Fridriks in mostra a Milano: Forces of Nature ci presenta l'arte della bravissima artista islandese che mette in mostra gli opposti di un'isola europea dove i contrasti si incontrano, si scontrano e convivono in spettacoli della natura assolutamente unici nel loro genere. Fino al 31 gennaio 2018 la galleria Dellupi Arte della città meneghina ospita la prima mostra personale dell'artista.(Tutte le informazioni)

Pinocchio Cuor Connesso"Pinocchio Cuor Connesso" è una favola moderna che fino al 14 gennaio 2018 sarà ospitata presso il Teatro Nazionale CheBanca! di Milano. Chiara Noschese ci riporta nel paese dei balocchi, ma con una rivisitazione moderna dove i balocchi non sono i dolci, i giochi, il non andare a scuola, ma internet. (Tutte le informazioni).

In occasione del centenario della Presa del Palazzo d'Inverno, la Casa di Vetro ospita una mostra che sarà in scena fino al 10 marzo 2018: l'esposizione "I Bolscevichi al potere. 1917-1940" mette a disposizione dei visitatori 60 immagini che provengono da alcuni archivi storici internazionali per ripercorrere gli eventi che hanno caratterizzato un periodo storico molto importante per la storia moderna. La mostra sarà visitabile fino al 10 marzo. (Tutte le informazioni).

Sabato 13 gennaio al Circolo Magnolia, all’Idroscalo, primo appuntamento dell'anno con “Pezzi da 90”, la serata dedicata ai grandi successi che hanno segnato un decennio: si balla con il live set dei Datura (nella foto), a partire dalle 23. L'ingresso costa 5 euro con tessera Arci.

La ventottesima edizione de “I Concerti della Domenica“ prende il via domenica 14 gennaio al Filodrammatici con il recital dell'arpista Luisa Prandina e del chitarrista Roberto Porroni (fra l'altro, direttore artistico della rassegna) impegnati in un “Viaggio musicale nell'Est europeo“ che accosta brani di Bartok (Sei Danze Rumene), Cui (“Kaleidoscope”: Berceuse, Notturino, Intermezzo, Orientale, Barcarola, Petit Caprice, Allegro scherzoso), Stravinsky (“Five easy pieces“), Shostakovich (“Jazz Waltz“ n. 2; Dance; “Barrel organ waltz“; “Elegy“; “Waltz“; “Spanish dance“).

diabolikBERGAMO

Fino al 26 gennaio la mostra “Diabolika Milano” sarà ospite alla 255 Raw Gallery di Bergamo (via Torquato Tasso 49/C). Il "re del terrore", arrivato in edicola nel novembre del 1962, ha macinato più di 55 anni di successi, con 850 episodi pubblicati, consacrandosi a personaggio immortale. Ed è per questo che la 255 Raw Gallery ha scelto di celebrarlo con una mostra esclusiva. In esposizione un intero numero del fumetto con tutte le tavole (LVI - n°10 ottobre 2017) e una serie di disegni originali che racconteranno gli oltre 50 anni del connubio tra il celebre fumetto e uno dei disegnatori più importanti della serie: Facciolo, infatti, ha firmato più di 200 episodi, oltre a cartoline, poster, calendari, quadri e perfino sculture.

Il 13 gennaio torna, a grande richiesta, Una Notte al Museo, evento dedicato a bambini e ragazzi dai 7 ai 12 anni, curiosi e temerari, che non vedono l’ora di scoprire tutti i segreti della GAMeC,  che ospita mostre di artisti famosi ma apre le porte anche ai più piccoli per una emozionante avventura. Per trascorrere la notte al museo serviranno: sacco a pelo, materassino, torcia e... pigiama. Biglietto 40 euro, posti limitati (max 25). Inizio ore 20.30.

Sposi (Lapresse)Il 13 e 14 gennaio, Fiera Brescia Sposi presenta una carrellata completa di tutto ciò che serve per organizzare un matrimonio da sogno. Atelier, location, catering,agenzie viaggio, liste nozze, bomboniere, fotografi, workshop formativi da parte delle aziende che espongono, aperitivi, tagli della torta… e molte altre sorprese per i nostri futuri sposi.

Sabato 13 gennaio la Compagnia dei Sogni porta sul palco del teatro San Giorgio "Parotite - la cura contro gli orecchioni", uno spettacolo anti-omofobico, contro il bigottismo e la paura nei confronti dei gay, liberamente tratto dal film "In&Out". Il copione, scritto da alcuni membri della compagnia, tratta in maniera allegra e spensierata il delicato tema dell'omosessualità e come questa possa sconvolgere una tranquilla cittadina di provincia. Lo spettacolo è adatto ad ogni tipo di pubblico e a tutte le età. Orario d'inizio: 20.45.

Dal 13 al 15 gennaio, Mostra Mercato di Arte Moderna e Contemporanea che si svolgerà presso la Fiera di Bergamo.

Il 12 e 13 gennaio si terranno due appuntamenti di Alfabeto del Presente che inaugureranno l'avvio della seconda parte del programma della decima edizione di Presenteprossimo, festival organizzato da due sistemi bibliotecari e composto da incontri con scrittori, narratori, saggisti, esponenti della cultura di fama nazionale che si svolge a Bergamo e provincia. Dopo la prima parte svolta da ottobre a dicembre, da gennaio fino a marzo si svolgerà la seconda serie di incontri: ancora tanti protagonisti della narrativa e della cultura italiana arriveranno nella Bergamasca. PresenteProssimo è considerato il principale festival letterario lombardo fra quanti si svolgono lontano da una grande città, e in questo campo è uno dei maggiori in Italia. Venerdì 12 gennaio alle 20,30 - Alfabeto del Presente  Romano di Lombardia - Palazzo Muratori, piazza Roma Ospite Gian Piero Piretto. Converserà con lui Fabio Cleto. Il tema sarà: Putin. Sabato 13 gennaio alle 18 - Alfabeto del Presente Villa di Serio - Cineteatro don Bosco, via Locatelli Ospite Marco Olmo. Converserà con lui Fabio Cleto Il tema sarà: correre. 

 

Pattinaggio sul ghiaccioBRESCIA

Al Franciacorta Outlet Village fino al 21 gennaio, dalle 10 alle 20, si potrà pattinare tutti i giorni in una cornice di festa nella grande pista di pattinaggio sul ghiaccio (24x10 mt), stata pensata per grandi e piccini. Saranno a disposizione per i piccolissimi, che muovono i primi passi sul ghiaccio, divertenti orsetti-guida. Il costo per l’accesso alla pista di pattinaggio è di 8 € ora e 6€ ora per i possessori di Village Card. 

Da giovedì 4 a mercoledì 17 gennaio 2018 a Pontoglio è in programma la 9° edizione della tradizionale Sagra del Casoncello.

A Brione sabato 13 gennaio c'è la Camminanotte. Appuntamento con ritrovo alle ore 15.30 presso il campo sportivo. Nel corso della camminata laboratorio di lavoretti manuali. 

Sabato 13 gennaio 2018 dalle 14 alle 18 "Dipingiamo il cinema! - dalla carta al muro una nuova pelle" per il Nuovo Eden a Brescia. Si progettano e dipingono le pareti del cinema cittadino. Con Giovanni Gandolfi e Mattia Talarico si realizzerà una grande opera murale collettiva e co-progettata.

Nuova stagione della Fondazione del Teatro Grande, L’inaugurazione 2018 si terrà venerdì 12 gennaio alle 20.30 con la Chamber Orchestra of Europe che aprirà la Stagione della Fondazione diretta dal Maestro concertatore Lorenza Borrani. Il concerto sarà come sempre uno dei momenti più attesi dell’anno anche perché in questa occasione si esibirà come solista Yuja Wang, pianista cinese di eccezionale talento che a soli 30 anni ha già incantato le platee di tutto il mondo. Il programma del concerto prevede Die Schoene Melusine di Mendelssohn, il Concerto per pianoforte n. 1 di Beethoven, la Suite da Sogno di una notte di mezza estate di Mendelssohn e l’Andante spianato e Grande Polacca brillante op. 22 di Chopin.

 

Teatro Sociale di ComoCOMO

Al Teatro Sociale di Como domenica 14 gennaio alle 17 arriva "La vedova allegra", operetta con musica di Franz Lehár. Dopo diversi anni di assenza, grande ritorno dell’operetta sul palcoscenico del Sociale, con un titolo molto apprezzato dal pubblico.  A metterlo in scena, la Compagnia di Operette Elena D’Angelo: larghi consensi in importanti teatri italiani, produzioni curate nei minimi particolari, eleganti allestimenti, uso della musica dal vivo e presenza di un corpo di ballo con 8 ballerini, soddisferanno sicuramente gli affezionati di questo genere.

Domenica 14 gennaio nuovo spettacolo per la Rassegna di teatro dialettale lombardo Tra ‘l ciaar e ‘l scuur organizzata dalla Compagnia Teatrale  "Città di Como". Al Teatro Don Guanella alle ore 15 in scena “L'üsèll del maresciàll” di Loredana Conti (Compagnia Teatrale “I Ruzanivuj” di Cucciago).-

Fino al 4 febbraio le Grotte di Rescia ospiteranno la caratteristica rappresentazione natalizia “Natale in Grotta”, giunta ormai alla sua VII edizione. In particolare le grotte vengono decorate con cura e illuminate da candele e luci colorate per trasformarsi in un magico mondo di balocchi e presepi. Domenica 14 gennaio sarà possibile ammirare le grotte dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.

Foto: photique/iStockIl 14 gennaio, a Mariano Comense, Fiera del disco, cd & dvd usato e da collezione, alla presenza di 35 espositori tra dischi in vinile, cd, dvd, libri, oggettistica musicale e tanto altro. Ingresso Libero.

Continua la rassegna Stazione Como Artificio con Giovanni Rigano e l’esposizione del suo romanzo grafico ILLEGAL, scritto da Eoin Colfer e Andrew Donkin, che saranno ospiti con l'artista in occasione dell’apertura della mostra sabato 13 gennaio 2018 alle ore 17. La mostra presso il Chiostrino Artificio di piazzolo Terragni 4 resterà aperta fino al 14 febbraio. Durante la mostra verranno coinvolte diverse associazioni del territorio per appronfondire il tema trattato dall’autore.

Allo Spazio Gloria tornano i Pomeriggi del Venerdì, proiezioni pomeridiane a prezzo agevolato per gli over 60. Dopo il film thè e biscotti. Venerdì 12 gennaio 2018 alle 15.30 proiezione del film "50 primavere" di Blandine Lenoir.

A Como in scena nel week-end pittoresche bancarelle con pezzi unici e occasioni di artigiani e hobbisti, pezzi di antiquariato o piatti tipici si possono trovare passeggiando tra le vie della città: nella vecchia piazza del mercato del grano, lungo i Portici, nelle piazzette sul lungolago o sotto le mura. A Piazza San Fedele Mercatino dell'Artigianato sabato 13 gennaio. Mercato Mercerie da viale Battisti a viale Varese con bancarelle all'aperto lungo le mura cittadine (sabato tutto il giorno). Al Parco dei Missionari Comboniani di via Salvadonica 3 a Rebbio Mercato CortoBio - Produttori locali e biologici tutti i sabati dalle 8 alle 12.30.

 

Un violinoCREMONA

Domenica 14 gennaio a partire dalle ore 17 terza rassegna comica "Ridomanengo" - Billy Bolla Show. Le risate e il buon umore ritornano all'Auditorium Comunale Galilei di Cremona Direzione artistica Pippo Crotti

Fino al 14 gennaio il Museo del violino di Cremona ospita la mostra "Antonio de Torres. Lo Stradivari della chitarra moderna”, un omaggio per celebrare l’inventore della chitarra moderna a 200 anni dalla sua nascita. Otto strumenti, tra i più significativi della produzione del celebre liutaio, mostrano il suo genio, le relazioni con i maestri del passato e le innovazioni che determineranno l’evoluzione della chitarra nel futuro. Realizzate in un arco temporale di circa trent’anni, dal 1867 al 1890, le otto chitarre esposte al Museo del Violino ripercorrono le innovazioni introdotte da Torres e dialogano idealmente con la chitarra Sabionari 1679 di Stradivari. Custodita al Museo del Violino, è una tra le cinque chitarre barocche di Antonio Stradivari arrivate a noi ed è l’unica in condizioni di essere suonata. La chitarra deve il suo nome a Giovanni Sabionari di Ferrara che la acquistò direttamente dai discendenti della famiglia Stradivari nella seconda metà del ’700. Un recente restauro le ha restituito la configurazione barocca a cinque corde doppie e il suono originale, rivelandolo per la prima volta al pubblico contemporaneo.

Navigazione internetSabato 13 gennaio nella Sala Zanoni di Cremona alle 10 "Internet e il web. Focus su opportunità e rischi, per una cittadinanza connessa e consapevole. Internet non è un’opzione, ma è possibile limitare i rischi? Esistono strategie e buone pratiche per dormire sonni tranquilli? I trucchi non servono a molto, ma esistono infiniti strumenti e possibilità, che passano attraverso una sola strada: quella della consapevolezza, stella polare per la vita di ogni giorno, sempre più connessa e sempre più esposta. Claudio Gagliardini - esperto, formatore e relatore in comunicazione e marketing online - parlerà della consapevolezza sull'uso delle nuove tecnologie (internet, smartphone, social) soprattutto per una maggiore salvaguardia dei figli.

Venerdì 12 gennaio dalle 18 alel 23 quarta edizione della Notte bianca al liceo Manin di Cremona. Una Notte Bianca di eventi, rappresentazioni teatrali, letture, concerti, degustazioni, conferenze, dibattiti, incontri con gli autori, presentazioni di libri ed altre sorprese. Con ospiti dall'Italia e da altri paesi europei. A cura di studenti ed ex studenti del liceo.

Fino al 28 gennaio Casalmaggiore celebra il suo "genius loci" Giuseppe Diotti (1779-1846), protagonista della pittura tardo-neoclassica e interprete originale del Romanticismo storico con la mostra "Giuseppe Diotti - Un protagonista dell’Ottocento in Lombardia", in programma al Museo Diotti. 

Domenica 14 gennaio dalle ore 14 presso palestra di Bonemerse in scena il "Torneo della Pace e Fraternità"

 

Fabrizio De AndrèLECCO

A diciannove anni dalla morte di Fabrizio De Andrè, alle 20,30 di sabato 13 gennaio, il grande teatro che il Comune di Osnago ha restaurato. accoglierà "Al di sopra delle parole", ensemble di musica e immagini con Stefano Corongiu, Enrico Fornatto, Francesco Coppotelli, Luca Pisu, Sandro Serra. Saranno i cinque torinesi a a ricordare la morte di Fabrizio De Andrè, da tutti riconosciuto come uno dei grandi cantautori europei. Ad aprire il concerto saranno invece i "Riscaldamento a stento" gruppo nato alla Pro Loco Arci di Osnago. Organizzato dal Comune con Bloom e Associazione Banlieu, l'evento di via Matteotti accoglierà anche una mostra sull'artista genovese. L'ingresso costa 10 euro.

"Leggimi subito, leggimi forte" - Nati per Leggere. Sabato 13 gennaio alle 10.30 letture ad alta voce per bambini da 18 a 36 mesi presso l'angolo morbido della Sala Ragazzi in biblioteca U. Pozzoli di Lecco in Via Giuseppe Bovara. 

Marco Pierobon ritorna col suo quintetto di ottoni per un evento di alta qualità. Gomalan Brass in concerto al teatro Il Cenacolo francescano, sabato 13 gennaio alle 21. Il programma si aprirà con la musica di G. Gabrieli, uno dei primi compositori a dare ampio spazio agli ottoni. Quindi un repertorio tutto italiano, il cui perno fondamentale è l’opera, con grandi pezzi di Verdi e Puccini.

Una camminata notturna ai Piani Resinelli è in programma sabato 13 gennaio. Il ritrovo per la passeggiata, adatta a tutti, è fissato alle 17.30, con partenza alle 18, presso il ristorante "La Meridiana". Per info e prenotazioni: info@prealpina.org oppure 327/3545848. La passeggiata sarà effettuata con qualsiasi condizione meteorologica.

Domenica 14 gennaio è in programma una visita guidata alla chiesa e al convento di Pescarenico: i volontari della parrocchia saranno disponibili dalle15 alle 17.30 per raccontare la storia e le curiosità della costruzione risalente al XVI secolo. Per informazioni: 0341/364143.


pista pattinaggioLODI

Sabato 13 gennaio alle 17 la Sala della Musica della Fondazione Maria Cosway di Lodi ospita un concerto dell’artista lodigiano Gianni Satta il quale, insieme a Fabrizio Trullu all'organo, regalerà un movimentato jazz sulle note di alcune colonne sonore dei film hollywodiani.

Per la stagione di Prosa 2017/2018 del Teatro alle Vigne, il Comune di Lodi propone L'avaro di Molière, in programma domenica 14 gennaio alle ore 21 presso il Teatro alle Vigne, in via Cavour 66. In scna: A.Benvenuti, G.Colzi, A.Costagli, D.Frosali, M.Salvianti, L.Soccio P.Ciotti, G.Giaffreda, E.Proietti Regia: Ugo Chiti Produzione: Arca azzurra teatro. 

Fino all'11  febbraio a Lodi la mostra "Dichiarazioni di Pace". Questa rassegna itinerante d’arte e poesia contemporanee è quindi esplicitamente dedicata al tema della pace. Per proclamare, con il lavoro degli artisti, quanto sia assurdo e folle rassegnarsi e accettare la banalità del male; per ribadire che ai conflitti, alle violenze, agli egoismi di gruppi e nazioni si può anche opporre un rifiuto; per ricordare a tutti, con l’enfasi dell’immaginazione, con il lirismo dell’emozione, con il calore dell’intelligenza, con l’incanto della bellezza, che la guerra è assoluta negazione di ogni progresso, di ogni futuro. Appuntamento nella Sala espositiva Bipielle Arte, via Polenghi Lombardo. Orari: venerdì, dalle 16 alle 19, sabato, domenica e festivi, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Visite guidate: sabato e domenica, alle 11 e alle 18. Possibili prenotazioni in altri giorni e orari.  Ingresso gratuito 

Fino al 28 gennaio,  Lodi on Ice, la pista di pattinaggio su ghiaccio nella splendida cornice del Castello Visconteo (in piazza Matteotti), antica fortificazione lodigiana e a fianco al famoso Torrione di Lodi. 

 

Vittorio SgarbiMANTOVA

Michelangelo raccontato da Vittorio Sgarbi. Dopo lo straordinario successo dello spettacolo teatrale “Caravaggio”, in cui il noto critico d'arte ha condotto il pubblico in un percorso trasversale fra storia dell’artista e attualità culturale, parte una nuova esplorazione nell’universo di "Michelangelo". La stupefacente arte di Buonarroti sarà protagonista, domenica 14 gennaio alle ore 21, al Gran Teatro Palabam di Mantova. Il racconto di Sgarbi sarà accompagnato dalle musiche di Valentino Corvino (compositore, in scena interprete) e dalle immagini rese vive dal visual artist Tommaso Arosio. Verrà così ricomposto un periodo emblematico, imprescindibile ed unico nell’arte e assieme all’ambizione di scoprire un Michelangelo inedito.

Domenica 14 gennaio festa di Sant'Antonio Abate. Manifestazione dedicata alla Tradizione Agricola, Enogastronomica, Religiosa e Ludica del Territorio Mantovano. Mercato di Prodotti Biologici, Giochi e Mestieri di una volta, Esposizione di mezzi agricoli, Pranzo della Tradizione Nostrana. Possibilità di effettuare il Percorso Religioso nei principali luoghi di culto della città, nell'ambito del Progetto Religotour.  Iniziativa di Pro Loco Sabbioneta, Comune di Sabbioneta, in collaborazione con diversi Enti del Territorio

Domenica 14 gennaio alle ore 17 e ore 21 presso il Teatro Sant'Orsola in scena "Va tutto bene", tragicommedia sul tema dell’abbandono, declinato in diverse forme. Drammaturgia Collettiva. Regia Stefano Cordella Con Vanessa Korn, Dario Merlini, Alice Francesca Redini, Umberto Terruso, Fabio Zulli. Scene e costumi Mara De Matteis. Disegno Luci Giuliano Almerighi, Marcello Falco Produzione Oyes. Con il sostegno di Teatro dei Filodrammatici 

Domenica 14 gennaio nell'ambito della rassegna MantovaMusica 2018  alle 17 al Teatro Bibiena in scena "Il Barbiere di Siviglia"Omaggio a Rossini con  Alessandro Trebeschi, maestro concertatore. 

 

Dario FoMONZA

A più di quarant’anni dal debutto, "Mistero Buffo" di Dario Fo continua ad appassionare attori e spettatori. Lo spettacolo, nato con l'intento di dimostrare l'esistenza storica di un teatro popolare di grande valore, che nulla aveva da invidiare ai testi di tradizione erudita, sarà proposto al teatro Binario 7 di Monza sabato 13 (alle ore 21) e domenica 14 gennaio (doppio spettacolo alle 16 e alle 21). "Il 'Mistero Buffo' racconta proprio come il popolo sia stato derubato, defraudato per secoli della propria cultura, non solo il padrone se l'è fatta propria e l'ha camuffata ma la impone di nuovo scorrettamente al popolo". Prezzo del biglietto: 18 euro.

Venerdì 12 e domenica 14 gennaio alle 21 e andrà in scena il terzo spettacolo della stagione L’Altro Binario. L’attore e regista monzese Enrico Roveris porterà sul palco lo spettacolo “Schifo", una critica feroce alla nostra società che emargina e rifiuta gli extracomunitari ma si serve di loro, li sfrutta. Un monologo scritto negli anni ‘90 ma di grandissima attualità.

Dal 12 al 17 gennaio a Vimercate si tiene la tradizionale Sagra di Sant'Antonio. Venerdì 12 gennaio si comincia con la tradizionale vendita di tortelli. Domenica 14 gennaio in programma anche passeggiate in sella ai pony al parco Trotti, una motofiaccolata e musiche itineranti.Sagra di Sant'Antonio a Vimercate

Fino al 23 marzo presso Serre Comunali della Reggia in scena la mostra "Blow up". Bernardì Roig ispirandosi al film di Michelangelo Antonioni, propone una interessante esposizione di statue bianche di alluminio create con calchi di persone reali a grandezza naturale, che si confrontano e dialogano con lo spazio naturale del paesaggio. I lavori di Roig mettono in rilievo l'estetica irriverente e la natura essenziale dell’uomo, portando così lo spettatore a vivere una singolare esperienza emotiva che è alla base del lavoro filosofico dell’artista. Ingresso gratuito.

Da sabato 13 a domenica 21 gennaio all'Urban Center Binario7 la mostra fotografica "Sguardi d'Africa - Uganda". Meravigliosi paesaggi e scene di vita quotidiana della nazione africana sono i protagonisti della mostra fotografica in cui verrà presentato ill progetto "Miriam Uganda". Ingresso libero

Robert Doisneau, il pescatore d'immaginiPAVIA

Al Broletto di Pavia, fino al 28 gennaio 2018 la mostra "Robert Doisneau. Pescatore d'immagini": 70 scatti ripercorrono la vicenda artistica di uno dei più importanti fotografi del Novecento. Esposte alcune delle sue opere più conosciute, tra cui Il bacio (Le Baiser de l'Hotel de Ville), la sua immagine più famosa e amata.

Presso la Residenza Universitaria Biomedica del Collegio Universitario S. Caterina di Pavia fino al 24 febbraio è in programma "Afica tra immaginario e realtà - La "Scoperta" del Regno del Benin", un'esposizione dedicata all'Africa degli antichi regni dell'area sud nigeriana che sorpresero i viaggiatori europei nel XV secolo sia per la loro esistenza che per il loro livello di civiltà e vuole evidenziare la grande importanza storica e culturale degli antichi regni Ife e Benin.

Il decimo anniversario dalla morte di Padre Costantino Ruggeri (Adro 1925 – Merate 2007) è l’occasione, per la Fondazione Frate Sole, per poterLo ricordare con l’esposizione "Era Pavia" che documenta sia l’amore tributato a Pavia, sia la passione per l’arte fotografica. La mostra non vuole proporre una lettura nostalgica e malinconica della città, né un raffronto tra ieri e oggi, quanto piuttosto riallacciare idealmente un dialogo tra tre grandi maestri e la loro Pavia: c’è in questi scatti la Pavia del cuore e dell’anima. La mostra resterà aperta al Broletto fino al 28 gennaio.

'Carmen' al Teatro Fraschini di Pavia, da venerdi 12 a domenica 14 gennaio 2018. Opéra comique in quattro atti. Musica di Georges Bizet, libretto di Henri Meilhac e Ludovic Halévy. Dalla novella omonima di Prosper Mérimée. Direttore Carlo Goldstein. Regia Frédéric Roels. Carmen è uno dei titoli francesi più acclamati dal pubblico, vicenda della femme fatale più popolare, che esordì nel 1875 in una Parigi che reagì con scalpore. In questo allestimento sarà in versione opéra comique, solitamente poco rappresentata, la prima, di fatto, che Bizet scrisse; sarà il debutto italiano dell’allestimento dell’Opera de Rouen Haute Normandie, regista il belga Frédéric Roels (direttore dell’Opéra stessa) che con una rilettura contemporanea fa risaltare la fragilità e la veemenza dei personaggi, restando comunque fedele alla drammaturgia originaria. Coro di voci bianche della Scuola M.G.Vida di Cremona, diretto da Raul Dominguez. Dirige Carlo Goldstein, che ha studiato al Conservatorio di Trieste, al Mozarteum di Salisburgo e al Royal College di Londra.

 

PattinaggioSONDRIO

Fino al 28 gennaio pista di pattinaggio su ghiaccio in Piazza Garibaldi. Orari: da lunedì a venerdì mattina la pista è riservata alle scuole, mentre il pomeriggio è aperta dalle 14 alle 20 dal lunedì al giovedì, il venerdì dalle 14 alle 18.30 e dalle 21 alle 23. Sabato, domenica e festivi al mattino dalle 10.alle 12, il pomeriggio dalle 14 alle 18.30 e la sera dalle 21 alle 23.

Domenica 14 gennaio alle 17 al Teatro della Società di Sondrio appuntamento con la Jazz Band dell'Orchestra Antonio Vivaldi. In scena Freddy Kempf (pianoforte), Marino Delgado Rivilla (clarinetto). Dirige Lorenzo Passerini. 

Sabato 13 gennaio appuntamento con le suggestioni dello sci notturno sulla pista Pianelo / Montalto, servita dalla cabinovia Larici, aperta dalle ore 19 alle 22.45. Il prezzo dello skipass serale è di 15 euro. In caso di condizioni atmosferiche avverse l'impianto potrebbe essere chiuso.

Si rinnova l'appuntamento, sabato 13 gennaio 2018, con la Risalita in Val Fabiolo (Forcola). Il programma prevede: ritrovo alle 16.15 ritrovo in piazza di Sirta, accoglienza e registrazione partecipanti davanti a una tazza di tè caldo. Alle 16.30 la partenza e alle 18.30 una piccola sosta nella terra del mistero, nella frazione di Sostila. Alle 21 previsto il ritorno verso il polifunzionale di via Asilo e cena. Presentarsi muniti di abbigliamento tecnico, scarponi, bastoncini da trekking e pila frontale. Info e prenotazioni: prolocoforcola@forcolaweb.org

 

Salvador DalìVARESE

Il weekend del Teatro Giuditta Pasta di Saronno vedrà alternarsi due appuntamenti importanti: venerdì 12 gennaio (ore 21) il musical "Il principe ranocchio" che appassionerà grandi e piccini; sabato 13 (ore 21) e domenica 14 gennaio (ore 15.30) due veterane del palcoscenico come Marisa Laurito e Iva Zanicchi, protagoniste della divertente commedia "Due donne in fuga".

Il Teatro della Corte di Castellanza propone domenica 14 gennaio alle 17 "In trincea", uno spettacolo di Michela Di Giacomo che, nell'anno del centenario della cessazione della Grande Guerra, racconta il conflitto dal punto di vista di tre giovani soldati. Il costo della tessera associativa è di 3 euro. Il costo del biglietto d’ingresso per gli adulti è di 10 euro, ridotto a 8 euro per maggiori di 65 anni, ridotto a 5 euro per minori di 18 anni e per gli allievi dei laboratori teatrali.

Torna Speakeasy Varese, la rassegna di teatro off che, arrivata alla sua quarta edizione, ha trovato una nuova casa nei locali della Piramide delle Bustecche in piazza De Salvo. Primo appuntamento sabato 13 gennaio alle 21 con uno degli spettacoli di maggior successo del nuovo teatro italiano degli ultimi anni: "Orfeo ed Euridice", una
Orfeo ed Euridicecoproduzione a cura di Eco di Fondo e Teatro Presente per la regia di César Brie.

La Historian Gallery di Gavirante ospita la mostra “Il Genio di Dalì”, un viaggio alla riscoperta della  Bibbia e della Divina Commedia, rivisitati dalla fantasia e creatività del maestro Salvador Dalì. In esposizione fino al 31 agosto  oltre 200 litografie e xilografie originali di Dalì.

Proseguono i laboratori per le famiglie e i loro bambini dai 3 ai 5 anni al MaGa di Gallarate, in occasione della mostra “Kerouac. Beat painting”. Domenica 14 gennaio dalle 15 alle 17 si lavorerà sul ritratto: i partecipanti sono invitati a portare in museo la fotocopia  di una propria fotografia (13X13cm) che... diventerà un quadretto colorato. 

Nell'ambito della rassegna “Pomeriggi Teatrali”, con la direzione artistica di Paolo Franzato, promossa dal Circolo Endas di Varese in collaborazione con l'amministrazione comunale, domenica 14 Gennaio al Teatro Blu (Cadegliano Viconago) sarà di scena “Carmen” di Silvia Priori, regia di Kuniaki Ida con Silvia Priori attrice, Maria Rosaria Mottola ballerina flamenco e Caterina Piva, soprano.

Il Museo Castiglioni di Varese ospita, fino a domenica 15 aprile, la mostra temporanea che documenta le scoperte archeologiche effettuate sulla costa del Mar Rosso, in Eritrea, nell’antico porto di Adulis. L’antica città portuale di Adulis, sulla costa sud occidentale del Mar Rosso, scomparve sepolta sotto metri di fango probabilmente in seguito ad una catastrofica alluvione, avvenuta verso la fine del VII secolo d.C. La sua memoria fu cancellata per oltre un millennio, fino a quando, tra la fine dell’Ottocento e la metà del secolo scorso, ne vennero scoperte alcune tracce.

Venerdì 12 gennaio alle 21, il musical della Compagnia Bit “Il Principe Ranocchio” sarà sul palco del Teatro Giuditta Pasta di Saronno per emozionare e divertire grandi e piccini. I biglietti (posto unico € 30, ridotto gruppi organizzati €25, pacchetti famiglia da € 70 a € 90) sono in vendita on line sul sito del Teatro www.teatrogiudittapasta.it e presso la biglietteria del Teatro tel. 02.96.70.21.27.