Milano, 16 aprile 2017 - Mostre, sagre, concerti, laboratori, film, workshop ed inaugurazioni. Sono tanti gli eventi in programma nel week end del 21, 22 e 23 aprile. 

 

MILANO

Dal 19 aprile al 23 aprile a Rho presso la Fiera 'Tempo di Libri', oltre 35 mila metri quadri dedicati ai libri e alla lettura e un programma di incontri e tavole rotonde con ospiti internazionali, tra autori, editori e personaggi della cultura, della politica e dello sport. LA GUIDA. 

A Milano il 22 aprile la Fiera di Sinigallia, tradizionale mercato di anticaglie, artigianato, abbigliamento previsto presso presso Ripa di Porta Ticinese nel tratto da Via Paoli a Via Barsanti.

Sabato 22 aprile alle 21 la compagnia di prosa e improvvisazione teatro "Il Clan" porta in scena al Teatro Oscar di via Lattanzio lo spettacolo  "Arrivi e Partenze" di Andy Ferrari.

AUTO EPOCA_312616_194414Il 22 aprile e 23 aprile a Segrate "Automoto Collection" al Parco Esposizioni di Novegro, auto, moto, ricambi e accessori d'epoca.

Milano ospita la terza edizione di RadioCity, l'evento che celebra la radio con oltre 200 emittenti da tutta Europa e più di 70 ore di diretta. L'evento, ospitato dall'UniCredit Pavilion, si tiene da venerdì 21 a domenica 23 aprile con il patrocinio del Comune di Milano: 3 giorni di informazione e incontri, musica e intrattenimento, libere frequenze aperti a tutti.

Secondo la tradizione ambrosiana, il 23 aprile si celebra San Giorgio, patrono dei lattai: mandriani e venditori al dettaglio proprio in questo giorno dell’anno usavano firmare i contratti di fornitura del latte. Riprendendo questa antica tradizione, a Morimondo domenica 23 aprile e martedì 25 aprile si celebra la Festa del latte. Questo il programma della giornata di domenica: ore 10, apertura dei mercatini agro-alimentari e dell’hobbismo; ore 11, in Corte dei Cistercensi, laboratori per i piccoli sulla produzione del gelato; ore 12, in Corte Dei Cistercensi pranzo con polenta e gorgonzola, risotto con salsiccia e salsicce alla griglia; ore 14, camminata alla Cascina Fiorentina per visitare i locali del vecchio caseificio; ore 15.30 arriva la Banda dei Pompieri di Magenta e a seguire inaugurazione del monumento ligneo “Le pergamene di Morimondo” dello scultore Gaston Mollard. Nel pomeriggio laboratorio per bambini sulla produzione del formaggio

Un’antica ansa del fiume Adda, che fino al 1989 ospitava un allevamento ittico, è diventata un’oasi naturale, in cui vivono in libertà decine di specie di pesci: minuscoli, come i pesci rossi, fino agli storioni, che raggiungono i due metri di lunghezza. E’ il Parco Ittico Paradiso, che in aprile avvia la sua stagione primaverile, con l’apertura che si estende a tutti i giorni della settimana. Da lunedì a venerdì ore 9 - 17.30, sabato e domenica ore 9 - 19.

Panchine ripitturate (Foto facebook Retake Milano)Lush, brand etico di cosmetici freschi e fatti a mano, organizza presso gli store di Milano un appuntamento a favore di Retake,associazione nata per contrastare il degrado urbano proponendo degli interventi di pulizia da scritte e graffiti che rendano vivibili gli spazi pubblici. Sabato 22 e domenica 23 aprile, i negozi Lush di Milano Centrale e Lush Milano Corso Buenos Aires devolveranno tutti i proventi (meno l’IVA) delle vendite della crema Charity Pot all’associazione, che fornirà supporto tecnico e logistico alla Social Street di via Morgagni per la riqualifica dei giardini pubblici che vanno da piazzale Lavater a piazza Bacone. Retake collabora con la Social Street di via GB Morgagni, nata come movimento spontaneo di cittadinanza attiva, condividendo il progetto volto a combattere l’incuria e gli atti vandalici che stanno portando a un progressivo degrado in zona, e propone una progressiva riqualificazione dei giardini di Via Morgagni. Il progetto prende il via con la pitturazione delle 130 panchine presenti lungo tutta l’area dei giardini pubblici della zona, costituita da molteplici spazi destinati a verde urbano, pista ciclabile e aree attrezzate per i giochi dei bambini, aree cani e aree per i circoli terza età. Il progetto, supportato da Lush grazie alla vendita della crema Charity Pot, prevede la pulizia e verniciatura delle panchine ammalorate dal tempo o che sono state vandalizzate da scritte e graffiti, e la realizzazione di una Panchina Rossa, la prima in Municipio 3, segno e simbolo contro la violenza di genere. Tutti gli interventi verranno eseguiti con materiali atossici e di veloce asciugatura. L’intervento di riqualifica urbana, di ampia portata, sarà suddiviso in fasi successive, dando priorità alle aree che presentano criticità maggiori; il primo evento è programmato nella mattinata di sabato 13 maggio e le attività saranno poi ultimate il 10 giugno in occasione della festa della Social Street. Il progetto proseguirà inoltre con la pulizia e la rimozione di scritte e graffiti nelle due aree giochi dei bambini e nell’area attrezzata con tavoli e seggiole fissi in granito presso cui si ritrova l’Associazione Amici delle Bocce, la pulizia dei pali e pulizia delle tre fontanelle (vedovelle).

Pellicola cinematograficaContinua la programmazione al CineWanted di via Tertulliano, a Milano, presso lo spazio ex Avirex, dal 20 al 23 aprile con i film per i più piccoli (Cinemarmocchi), documentari musicali e omaggi ai grandi del cinema. Ingresso 6 euro intero; 4 euro ridotto con tessera a 4 euro. Tra gli eventi speciali della settimana la proiezione del documentario The Universe of Keith Haring di Christina Clausen  (del 2007), un omaggio alla vita, breve ma intensa, di Keith Haring, morto di AIDS a New York, il 16 febbraio 1990, a soli 31 anni. La proiezione si terrà anche in occasione della mostra in corso a Milano. Il documentario sarà proiettato giovedì 20 alle ore 16; venerdì 21 alle 22.40; sabato 22 alle 15.30. 

BELVEDERE_16233984_153358Anche nel 2017 tornano le visite al Belvedere del grattacielo della Regione Lombardia, il Pirellone 2, Palazzo Lombardia. L'edificio si trova in piazza Città di Lombardia.  L'apertura domenicale (dalle 10 alle 18) del Belvedere è una iniziativa che l'amministrazione regionale mantiene viva ormai da 6 anni e che trova sempre più un riscontro positivo in termini di gradimento e di affluenza da parte del pubblico. Nel 2016 si sono registrati oltre 81mila visitatori. Al Belvedere del trentanovesimo piano, da un'altezza assolutamente esclusiva, si può vedere l'intera città di Milano e nelle giornate più limpide attende una vista mozzafiato sulla pianura padana con l'arco alpino. Mentre a piano terreno è possibile scoprire le Colonne dell'arte, alcune delle opere che costituiscono il Museo Verticale, realizzate da artisti emergenti e non, attraverso materiali e tecniche originali. Ingresso libero e gratuito, non serve la prenotazione.

Keith HaringFino al 18 giugno a Palazzo Reale la mostra "Keith Haring. About art". L’esposizione presenta 110 opere, molte di dimensioni monumentali, alcune delle quali inedite o mai esposte in Italia. Le opere dell’artista americano si affiancano a quelle di autori di epoche diverse, a cui Haring si è ispirato e che ha reinterpretato con il suo stile unico e inconfondibile. 

A colpi di matita. La Grande Guerra nella caricatura. Il racconto della Grande Guerra e dei suoi protagonisti attraverso un’unica ricca collezione privata: 15 riviste di satira politica europee, 306 immagini selezionate su oltre 1000 individuate, 67 diversi artisti. A compendio di queste, una serie di disegni, riprodotti e in originale, per comprendere quanto la caricatura sia un’arma sofisticata, un’arte sottile grazie alla quale non solo si ride ma si riflette. La mostra sarà aperta al pubblico fino al 14 maggio 2017 a Palazzo Moriggia-Museo del Risorgimento

Frida Kahlo, autoritratto con scimmie ©Dopo le rassegne dedicate a  Paul Gauguin e aJoan Mirò, il Mudec di Milano dedica una nuova mostra a un altro geniale e originalissimo protagonista dell'arte del Novecento, la grande pittrice messicana Frida Kahlo. Frida saprà tradurre le difficoltà della propria esistenza nella forza della sua arte.  Nelle sue opere comunica una coinvolgente passione per la vita e per se stessa: sono, infatti, numerosi gli autoritratti della donna, in cui utilizza spesso un linguaggio simbolico per comunicare il proprio dolore, con riferimenti alla mitologia azteca e al Messico. Fino al 3 giugno.

Una grande mostra a Milano dedicata al genio di Albrecht Dürer, considerato a buona ragione il principale esponente dell'arte del Rinascimento in Germania: pittore, matematico, trattatista, incisore, studioso del mondo naturale, l'estro poliedrico di Dürer può facilmente essere associato a Leonardo da Vinci, suo contemporaneo, col quale condivise più di un interesse. A Palazzo Reale fino al 24 giugno.

A Milano Kandinskij "verso l'astratto"La mostra di Kandinskij al Mudec di Milano combina la vocazione del Museo al connubio arte e scienza e all'esplorazione di diverse culture con il percorso di ricerca artistica del fondatore dell'astrattismo. La mostra "Kandinskij, il cavaliere errante. In viaggio verso l’astrazione" presso il Mudec di Milano ricostruisce il periodo di formazione del linguaggio artistico del pittore fino al 1921, anno del trasferimento in Germania, andando alla ricerca delle fonti visive da lui reperite durante i suoi viaggi.  Attraverso opere provenienti dai più importanti musei russi, alcune per la prima volta esposte in Italia, messe a confronto con esempi della cultura popolare, cui si ispirò, il percorso della mostra costituisce un vero e proprio viaggio alla scoperta delle esperienze biografiche e culturali di Kandinskij e delle tappe che hanno portato il pittore all'approdo all'astrattismo che ha rivoluzionato il corso dell'arte occidentale del Novecento. Tutte le informazioni.

Dopo le rassegne monografiche dedicate ad Alberto Giacometti, Medardo Rosso e Adolfo Wildt, la Galleria d'Arte Moderna di Milano conferma la sua vocazione a spazio espositivo dedicato alla scultura con la mostra "100 anni di scultura a Milano" dai dalla Gam" che per la prima volta rende visibile buona parte del ricchissimo patrimonio scultoreo abitualmente conservato dei depositi. Fino al 30 luglio.

La mostra "Archeologia del Cenacolo" al Castello Sforzesco di Milano è un'occasione per osservare il Cenacolo di Leonardo da vicino, nei suoi dettagli storici, artistici e simbolici e andando a riflettere sulla straordinaria fortuna iconografica del più Castello Sforzesco di Milanocelebre dipinto murale di Leonardo da Vinci, mettendo a confronto materiali, tecniche e fantasia di tutti quegli artisti che si avvicinarono alla copia del celebre dipinto. Fino al 25 giugno.

Mostra “Paesaggi dell’anima” di Andrea Pirani, presso La Fondazione Luciana Matalon dal 13 al 29 aprile. L'esposizione raccoglie una trentina di opere che si configurano come un viaggio, una serie di attraversamenti di mutevoli consapevolezze, dal reale e dai fondamenti della nostra quotidianità ai recessi dello spirito, ai "paesaggi dell'anima", nella continua ed affascinante ricerca del senso dell'esistenza. Sono infatti l'avvicinamento all'antroposofia e ad autori come Rudolf Steiner ed Helena Blavatsky che portano Pirani a coniugare riflessione filosofica, spiritualità ed espressione artistica. Nella sua arte la figurazione serve all'informale e l'informale ha molto a che fare con la figurazione: è attraverso il colore che l’artista delinea ogni singolo elemento compositivo presente sulla tela fino a creare un’immagine unitaria complessa che spesso racconta tematiche difficili di tipo filosofico esistenziale, dalla complessità del cosmo al mistero dell’esistenza umana. Queste pagine dell’esistere quotidiano sono tracciate con colori quasi sempre vivacissimi, capaci di attirare immediatamente l’attenzione dello spettatore e condurlo a compiere un viaggio attraverso i vari “paesaggi dell’anima”. Andrea Pirani da sempre manifesta interesse per ogni forma di espressione artistica, in particolare l’arte e la musica.

Oliviero Toscani (Newpress)La mostra, a cura di Nicolas Ballario, che celebra la carriera di Oliviero Toscani  è visitabile finop al 28 Aprile 2017 presso Whitelight Art Gallery - all'interno del workspace Copernico Milano Centrale, la cui vocazione è sostenere l'arte, la creatività e la cultura nell'ambiente lavorativo. Un'esposizione che mette in scena la potenza creativa e la carriera del fotografo, attraverso le sue immagini più note che hanno fatto discutere il mondo su temi come il razzismo, la pena di morte, l'AIDS e la guerra. Tra i lavori in mostra il famoso Bacio tra prete e suora del 1991, i Tre Cuori White/Black/Yellow del 1996, No-Anorexia del 2007 e decine di altri.

La mostra di Manet a Palazzo Reale di Milano è una grande esposizione che, attraverso oltre 50 capolavori di Manet, Renoir, Degas e altri maestri della Parigi di fine Ottocento, illustra l'epoca in cui la capitale francese si affaccia alla modernità innovando la propria arte e la propria cultura. Fino al 2 luglio. Tutte le informazioni

La mostra "Santi d'Italia" a Palazzo Reale di Milano, presenta una selezione di preziosi capolavori provenienti in particolare dai Musei Vaticani e dal Tesoro di San Pietro, collegandosi idealmente con la visita papale nel capoluogo lombardo, prevista nel 2017. Fino al 4 giugno.

DinosauroLa mostra "Dinosauri. Giganti dall'Argentina" al Mudec di Milano presenta una straordinaria panoramica sulla storia dei dinosauri, dalle loro origini fino alla loro scomparsa. In mondo, quello dei dinosauri, la cui conoscenza è in continua evoluzione: la mostra "Dinosauri" infatti prende spunto da alcune importanti nuove scoperte paleontologiche argentine per presentare al grande pubblico l'affascinante storia dei grandi giganti del Cretaceo, che ancora nascondono tanti misteri e tante incognite. La mostra espone una straordinaria selezione di reperti provenienti dai più importanti musei scientifici al mondo e ricostruzioni sofisticate che illustrano la storia, l'evoluzione e l'estinzione delle tante specie di dinosauri che si avvicendarono nell'arco di 150 milioni di anni sul nostro Pianeta, dal Triassico fino al Cretaceo. Fino al 2 luglio.

Da venerdì 3 marzo a settembre 2017 presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana, in collaborazione con EPSON, nell’ambito dell’iniziativa MUSEO CITY, promossa dal Comune di Milano, e in occasione di Cineteca70, inaugura il nuovo allestimento dell’Archivio Storico dei Film, 70 GIRI DI BALLO, nuovo percorso multimediale con elementi di Realtà aumentata dove le più recenti tecnologie e l’archivio storico del MIC si incontrano per offrire un’esperienza unica ed emozionante, alla scoperta dei capolavori girati negli anni Settanta, con un’attenzione particolare al genere del musical. In occasione di Museo City i giorni venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 marzo l’ingresso all’Archivio sarà libero fino ad esaurimento posti con prenotazione obbligatoria allo 0287242114.

Mercatino piazza PortelloIl mercatino di Primavera torna ad animare la  zona Viale Certosa-Piazzale Accursio: da venerdì 7 a martedì 25 aprile Piazza Portello si trasforma in un giardino con i profumi della nuova stagione, il meglio dell’artigianato, della manifattura e dei sapori tipici della stagione. Un’occasione per godersi l’aria primaverile curiosando tra le casette di legno che ospiteranno i prodotti realizzati da maestri artigiani: dall’oggettistica primaverile di home decor ai saponi naturali, dai fiori da balcone ai prodotti cosmetici e profumi a base di lavanda fino ai gessetti profumati. I visitatori potranno acquistare prodotti enogastronomici di prima qualità, da assaporare in compagnia di familiari e amici, come biscotti artigianali e uova di cioccolato decorate, le migliori miscele di tisana, frutta disidratata, miele e liquirizia e molto altro ancora.

A Legnano, dal 6 al 30 aprile è allestita la mostra "Ultraviolet" che ospita dipinti della legnanese Roberta Ceudek. La mostra, alla vineria culturale La Polvere di Bacco in via Beccaria, è visitabile gratuitamente tutte le sere tranne i lunedì. 

Il 25 aprile presso Abbazia di Morimondo dalle ore 15.30 Laboratorio di scrittura.

Torna Automoto Collection 2017, la rassegna motoristica in programma sabato 22 e domenica 23 aprile al Parco Esposizioni Novegro (Milano-Linate Aeroporto). Alla kermesse saranno in mostra le moto milanesi storiche di marchi come Bianchi, Frera, Gilera, Motom, Lambretta, Parilla; Garelli, ma anche piccoli artigiani che hanno realizzato, a volte, un unico esemplare di motocicletta (Guazzoni, Maffeis Figini e Lazzati, Mas, Isomoto). 

LeolandiaBERGAMO

Sabato 22 aprile Leolandia festeggia La Giornata della Terra con una serie di iniziative a sostegno dell’ambiente. Per l’occasione centinaia di coccinelle, insetticidi naturali e amiche dell’ambiente, saranno “liberate” con l’aiuto dei bambini sull’orto didattico di Leolandia per proteggere le coltivazioni del parco senza l’utilizzo di pesticidi. I minuscoli insetti a pois coloreranno l’area verde per educare i piccoli visitatori sui temi della coltivazione consapevole e degli equilibri naturali. I piccoli ospiti e le loro famiglie saranno inoltre invitati a lasciare il proprio Messaggio alla Terra su un albero del parco che accoglierà pensieri e disegni utili alla salvaguardia del pianeta. A tutti i partecipanti, inoltre, sarà regalato un seme da piantare, per coinvolgere attivamente i bambini in un’esperienza a contatto con la natura.

Cristiano De André al Teatro Creberg di Bergamo venerdì 21 aprile. Sul palco un repertorio ricco di nuovi brani del padre che si affiancheranno a quelli contenuti nei progetti discografici di grande successo “De André canta De André – Vol. 1” (2009) e “De André canta De André – Vol. 2” (2010) e ai suoi brani più celebri.

 
Dall’8 aprile al 15 maggio lo Spazio Parola Immagine della GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea ospita la mostra " Pipi Carrara. Sperimentazioni sulla forma", omaggio allo scultore bergamasco Umberto (Pipi) Carrara. In esposizione  una selezione della vasta produzione dell’artista, con lavori che coprono un arco temporale dalla fine degli anni Cinquanta agli anni Duemila.  

Una corsaIl 23 aprile a Sarnico La Sarnico Lovere Run, una corsa unica nel suo genere perché si svolge sulla strada che costeggia il lago d’Iseo. Il tragitto è stato, infatti, pensato per esaltare la bellezza degli scorci lacustri della sponda bergamasca, che si susseguono rapidamente, sottolineando colori, vegetazione e fauna. 

Il 22 aprile a Valbondione la contrada Beltrame di Valbondione festeggia il Patrono San Giorgio con la tradizionale festa, Santa Messa alle 20 in contrada Beltrame, a seguire falò e festa con intrattenimento musicale presso il palazzetto dello sport di Valbondione.

Il 22 aprile e 23 aprile al Castello Colleoni a Solza la Festa Patronale di San Giorgio, tutte le sere cucina aperta con tensostruttura riscaldata.

Il 23 aprile a Camerata Cornello la Festa di primavera contadina, una giornata all'insegna del divertimento nello splendido borgo di Cornello dei Tasso, per tutta la giornata stand agroalimentari, bancarelle artigianali, animali della fattoria in esposizione, giri a cavallo per il borgo.

Il 23 aprile a Marne il Capitano di Ventura Bartolomeo Colleoni diventa protagonista della Festa di Primavera di Marne, frazione di Filago, nell’Isola Bergamasca. Il borgo ospita uno dei più bei castelli appartenuti a Colleoni, oggi location per matrimoni, che in occasione della rievocazione storica, apre le porte a tutti coloro che desiderano visitarlo.
 

 

“Da Hayez a Boldini. Anime e Volti della pittura italiana dell’Ottocento"BRESCIA

Palazzo Martinengo Cesaresco a Brescia, ospita la Mostra 'Da Hayez a Boldini, anime e volti della pittura italiana dell’Ottocento'. Oltre cento dipinti provenienti da prestigiose collezioni pubbliche e private raccontano la straordinaria stagione artistica che l’Italia visse nel corso del XIX secolo. La mostra rimane aperta fino al 11 giugno 2017 con i seguenti orari: Mercoledì, giovedì e venerdì: dalle 9 alle 17:30. Sabato, domenica e festivi: dalle 10 alle 20. Lunedì e martedì chiuso. Tutte le informazioni.

Il 22 aprile e 23 aprile a Darfo Boario Terme presso il Parco delle Terme, Darfo Boario Terme in Fiore.

Harry Potter alla Rocca di LonatoIl 22 aprile e 23 aprile a Lonato del Garda Cittadella in Festa, un tuffo nel passato per rivivere la storia attraverso i mestieri, i giochi, gli spettacoli, gli intrattenimenti.

Dal 22 aprile al 25 aprile e dal 28 aprile al 1 maggio a Montichiari presso il Centro Fiera, Seridò la fiera dedicata ai bambini con stand, aree gioco, eventi creativi, spettacoli e molto altro.

Il 22 aprile e 23 aprile a Fiesse la Fiera di San Giorgio, luna park, mercatino hobbistica, musica dal vivo e tanto divertimento.

Il 23 aprile a Brescia dalle 14 alle 19 n piazza della Loggia 1000 Chitarre in Piazza.

AUTO EPOCA_312624_194416Parte e arriva a Brescia la XIX edizione della 500 Miglia. Il percorso di quest’anno prevede la partenza, come ormai da diversi anni, da Piazza Vittoria a Brescia, alle ore 11.00 di venerdì 21 aprile. La prima tappa significativa sarà a Verona per il pranzo per poi proseguire, attraverso la pianura veneta, per Lonigo, Vicenza, Cittadella fino a Castelfranco Veneto per la cena e il pernottamento. Sabato 22 aprile si ripartirà per Asolo, Belluno, Longarone e la Valle di Cadore per giungere a Cortina d’Ampezzo dove ci sarà la sosta per il pranzo.
La carovana procederà per Dobbiaco, Brunico, Chienes, Bressanone, e Bolzano per la cena e il pernottamento. Domenica 23 aprile percorso emozionante per il Passo della Mendola, Sanzeno, Spormaggiore, Andalo, Molveno, Ponte Arche, Tione, Ponte Caffaro, Idro, Vestone, Casto, Marcheno, Concesio per tornare a Brescia, con un breve tour nella città per concludere con l’arrivo in piazza Vittoria e il pranzo all’Hotel Vittoria.

Il 23 aprile a Chiari Raduno Auto d'Epoca in Franciacorta.

Ogni 3° venerdì del mese, presso il Museo di Scienze Naturali di Brescia, è in programma Le Carnivore al museo, incontri divulgativi sulla conoscenza delle piante carnivore.

 

ENDURO_15459637_164024COMO

Organizzato da Bike & Co. Como Overmountain, con il patrocinio del comune, la località di Tavernerio apre il circuito “Enduro Cup Lombardia”, assegnando dopo due giorni di gara, sabato 22 e domenica 23 aprile, su un percorso di circa 50 km con 2.000 metri di dislivello e 4 prove speciali anche la maglia del Campionato Italiano Enduro 2017. Si parte sabato pomeriggio e si risale il famigerato toboga fino a raggiungere la colma del dosso Fragorato, dove è prevista la partenza dall’omonima prova speciale. Domenica mattina si ripercorrerà il toboga sino alla Pinera per la la seconda prova speciale. 

 Sabato 22 aprile dalle ore 10 alle 12 nella biblioteca comunale di via don Ramiro Bianchi, l’assessorato alla cultura che fa capo a Beppe Rigamonti ha organizzato la “Festa del libro”, animazione, letture e musica con rinfresco per tutti. L’ingresso è libero.

Con la primavera ritornano gli eventi del progetto Musaico. Il nuovo appuntamento è firmato Parada par Tücc.  Torna a Como la caccia al tesoro. Strani automi hanno invaso la città, un losco figuro osserva dall'ombra e una camicia rossa si aggira a passo affrettato per le vie. Svelate il mistero lasciatoci dalla storia che si ripete, si ripete e si ripete. La caccia al tesoro si terrà durante il pomeriggio di sabato 22 aprile e terminerà con un aperitivo di alto livello.  Il ritrovo è sabato 22 aprile, alle 14.15 in Piazza Medaglie d'oro a Como.


Gnocchi di patate col sugo di pomodoroCREMONA

A Derovere torna la tradizionale Sagra dello Gnocco a cura della Pro loco, giunta alla sua 34esima edizione. Domenica 23 aprile - giorno di San Giorgio, patrono del paese - l'inaugurazione con apertura della cucina alle 12 per il pranzo e alle 19 per la cena: gnocchi rigorosamente fatti a mano. Alle 17 è in programma un concerto del coro Cai-Alpini di Cremona. La cucina riaprirà con gli stessi orari anche il 25 Aprile, domenica 30 aprile e il Primo Maggio, giornata conclusiva della sagra. 

Si svolgerà dal 7 aprile al 7 maggio, in Galleria XXV Aprile, la Fiera del libro, diventata un appuntamento fisso della primavera cremonese. Come si spiega nell’ordinanza del sindaco, il Comune ‘intende rinnovare, nell’ambito del progetto di riqualificazione del tessuto urbano, il target della manifestazione creando forme di animazione per rendere maggiormente fruibile la lettura e avvicinare di più il pubblico al libro’.

Dall' 1 al 22 aprile a Cremona nella piazza del comune la mostra Diorami di PAsqua, dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 18.00, la domenica e i festivi dalle 10 alle 17.

Fino all'11 giugno a Cremona presso il Museo del Violino "Magnum-Life. Il fotogiornalismo che ha fatto la storia". La mostra intende analizzare il rapporto fra la celebre rivista americana Life e l’agenzia fotografica Magnum Photos, ed in particolare i reportage realizzati dai fotografi membri dell’agenzia che vennero pubblicati da Life, il fortunato settimanale creato nel 1936 Henry Luce, già editore di Time. Tra le immagini in mostra, anche una serie di scatti inediti di Marilyn Monroe.

 

Veduta di Villa MonasteroLECCO

Dall'8 aprile al 28 maggio a Varenna Camelie sul Lario presso Villa Monastero.

Il 22 aprile a Lecco il Carnevaleone, maschere e coriandoli con la sfilata del Carnevalone per le vie della città.

Dal 22 aprile al 25 aprile a Osnago la fiera per bambini della Provincia di Lecco. Giochi, laboratori, spettacoli. 

Il 23 aprile a Crandola la Festa della Birra, in collaborazione con Altius Brauerei, una festa con possibilità di pranzo in loco e degustazione di birre artigianali.

Il 23 aprile a Mandello del Lario i mercatini di antiquariato.

Il 23 aprile a Lecco mercatino dell'arte, dell'hobby e dell'artigianato. 

Domenica 23 aprile Brianza Classica aspetta tutto il pubblico per un appuntamento con la musica più amata e apprezzata. Alle 17, il concerto si terrà a Lomagna, all'interno della Sala della Comunità di via Don Carlo Colombo. Dal titolo 'Quadri - immagini sonore in musica' si evince quanto verrà rappresentato nel corso del pomeriggio: il programma offrirà una panoramica di piccoli quadri musicali scritti in diverse aree geografiche negli anni '80 dell'Ottocento, un omaggio alla piccola forma che, pur nella sua autonomia, contribuisce a creare opere più ampie e articolate. 

 

LODI

Cinque artisti lodigiani per una mostra di pittura, fotografia e Icone dipinte a mano. Sono Alberta Bozzi Ceresa, Goffredo Costa, Maria Teresa Monteverdi, Michele Mulè e Romualdo Pisanello, protagonisti della collettiva in scena anche nel fine settimana dal 21 al 23 aprile alla Sala Girona di viale Partigiani. Orari: 10-12.30 e 15.30-19.30.

 

Sabato e domenica a Villa Sorra il festival del LambruscoMANTOVA

L'Abbazia Polirone di San Benedetto Po ospita sabato 22 e domenica 23 la quinta edizione della rassegna enologica "Lambrusco a Palazzo": protagoniste 50 aziende produttrici del celebre vino rosso frizzante. L'evento è organizzato da Onav Mantova, Modena, Parma e Reggio Emilia, in collaborazione con la Strada dei Vini e dei Sapori Mantovani e il patrocinio del Comune di San Benedetto Po. Orari: sabato 16-20, domenica 11-20. Info e prenotazioni: 0376/623036 oppure lambruscoapalazzo@mantovastrada.it. 

Torna da sabato 22 a martedì 25 aprile l’appuntamento con “I fiori di Castellaro. Mostra mercato floreale in uno dei borghi più belli d’Italia”. Una manifestazione che quest’anno è giunta alla sua 26esima edizione e che ha visto crescere di anno in anno il numero dei visitatori. Come nel passato anche nei 4 giorni di eventi del 2017 si insisterà sull’alta qualità degli espositori e sull’originalità delle proposte collaterali per valorizzare al meglio questa perla del patrimonio storico- artistico italiano, uno dei Borghi più belli d’Italia, Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, Riserva Naturale di Interesse Comunitario, nonché Sito Unesco. Oltre ottanta tra espositori, florovivaisti e artigiani creativi, saranno i protagonisti di questo evento tra colori e profumi evocativi in una cornice poetica dove storia e arte hanno lasciato testimonianza di sé. Non mancheranno momenti culturali e di promozione del territorio, laboratori creativi, incontri, visite guidate al borgo, mostre a tema e performance multisensoriali a sorpresa (danza, canto, teatro, musica). Per la 4 giorni, ogni ora, dalle 10 alle 19, vi saranno proposte per adulti e bambini.

Il 25 aprile a Gonzaga i mercatini di antiquariato.

 

MIl trittico di Andy Warhol dedicato a Joseph BeuysONZA

Dopo il grande successo riscosso a Pavia, la Johannesburg Art Gallery presenta i suoi grandi capolavori alla mostra "Da Monet a Bacon" alla Villa Reale di Monza, in una pregevole selezione che attraversa un secolo di arte europea. La meravigliosa cornice della Villa Reale fa da sfondo all'esposizione, consentendo al visitatore una vera e propria immersione nei secoli XIX e XX, presentando opere che spaziano fra le maggiori correnti del periodo, tra cui spiccano i grandi nomi di Degas, Dante Gabriel Rossetti, Van Gogh, Gauguin, Giovanni Boldini, Pablo Picasso e Francis Bacon. La mostra "Da Monet a Bacon" alla Villa Reale di Monza è una rassegna imperdibile per calarsi nello spirito dell'Ottocento e del Novecento, dando uno sguardo ad opere provenienti dal lontano Sudafrica, in prestito in Italia in un'occasione speciale. Fino al 2 luglio. Tutte le informazioni

Fino al 25 giugno alla Galleria Civica di via Camperio di Monza la mostra "Donne di Carta. Da Goya a Picasso", un'esposizione dedicata a Federica Galli, famosa “inciditrice” ma anche fine collezionista. La mostra è dedicata a Federica Galli, famosa “inciditrice” ma anche fine collezionista. Presenti trentatré opere su carta, perlopiù stampe, appartenute alla sua collezione privata, selezionate secondo il tema dell’immagine femminile. Tra le stampe esposte un ritratto di Federica Galli di Aligi Sassu, una Yvette Guilbert di Tolouse Lautrec, una Théogonie di Braque, un volto di ragazza di Cézanne e un Proverbio di Goya.

Antonio Ligabue: «Paesaggio con cani»PAVIA

Fino al 18 giugno 2017, alle Scuderie del Castello Visconteo di Pavia un'antologica ripercorre la vicenda umana e creativa di Antonio Ligabue, uno degli autori più geniali e originali del Novecento italiano. La mostra, curata da Sandro Parmiggiani e Sergio Negri in collaborazione con Simona Bartolena, prodotta e organizzata da ViDi, in collaborazione con il Comune di Pavia e con la Fondazione Antonio Ligabue di Gualtieri (RE), propone oltre cinquanta opere, tra dipinti, sculture, disegni e incisioni di Ligabue. Orari: dal martedì al venerdì: 10-13/14-18. Sabato, domenica e festivi: 10 - 20 (La biglietteria chiude un'ora prima).

Domenica 23 aprile ai giardini di via Petrarca a Vigevano c'è la Festa di Primavera: dalle 13 alle 22 negozi aperti, bancarelle, animazionr per bambini e intrattenimento musicale. 

 

SONDRIO

Domenica 23 aprile torna la Trail Val Bregaglia, gara di corsa in montagna al confine tra l’Italia dalla Svizzera, nel teatro naturale che è la Val Bregaglia al confine con la Valchiavenna. Tre le diverse distanze su cui competere, tutte con partenza e arrivo da Chiavenna: la 41 chilometri, la “staffetta” e la “mini trail” di 22,6 chilometri. 

Domenica 23 aprile presso le palestre di Sondrio e la palestra di Albosaggia le Finali Under 12 di pallavolo promozionale territorialiPresso le palestre Torelli, ITIS, Classico, De Simoni e la palestra di Albosaggia si affronteranno le migliori società Valtellinesi per uno spettacolo di promozione sportiva nella nostra Città. L'evento sportivo è organizzato dalla FIPAV Sondrio, con il patrocinio del Comune di Sondrio.

A Novate Mezzola dal 23 aprile al 25 aprile, presso la frazione di Codera, è prevista la Festa di San Marco. Funzione e processione, tombolone toponomastico e torneo di “48”.

 

Street Food

VARESE

Al Museo del Tessile di Busto Arsizio dal 22 al 25 aprile è tempo di Street Food Parade, l'atteso evento organizzato dall’associazione Le Officine. Trenta Food Truck selezionati da ogni regione italiana approderanno per quattro giorni nel grande parco antistante la facciata principale del museo. Orario continuato dall'ora di pranzo all'ora di cena, ingresso gratuito. Previste aree giochi per bambini e alla sera, dopo la chiusura dei food truck, silent disco. 

Venerdì 21 aprile, alle 21.15,  i Maxohpone salgono sul palco del teatro Giuditta Pasta di Saronno con "La fabbrica delle nuvole", concerto progressive rock. Biglietto 15 euro, ridotto under 16 10 euro. 

Doppio appuntamento all'Opera Rock Café di Jerago con Orago. Venerdì 21 aprile concerto indie-pop con  "Il Moro", formazione nata nel 2013 dall’incontro tra Martino Iacchetti (voce e chitarra), Mattia Foglia (basso e cori) e Daniele Ferrazzi (chitarra), che si è poi allargata con l’ingresso del batterista Stefano Caniati. Sabato 22 aprile  Radio Lupo Rock Night, un susseguirsi di emozioni da vivere sulla pelle targate Radio Lupo Solitario, storica emittente radiofonica lombarda, in compagnia di Oscar Scandroglio, Miki Squillante, Sem Pizzuto, Giorgio Fioretti e Paolo Manga. Inizio concerti alle 22, ingresso libero.  

Il 22 e 23 aprile il lungolago di Ispra ospita la terza edizione di "InFiorita", mostra-mercato dedicata ai fiori, al cibo ed al benessere. Un'esposizione unica per la sua collocazione nella cornice naturale e suggestiva del lago Maggiore. Il fiore all’occhiello dell’esposizione saranno i tanti angoli allestiti con piante, fiori, sculture, immagini e oggetti da giardino. Oltre cento gli espositori presenti. 

Dal 25 marzo al 23 aprile a Varese, in località Schiranna, c'è il Luna Park. 

Il cinema teatro Manzoni di Busto Arsizio ospita "Bedda Maki – Come reSUSHItare il ristorante e vivere felici", simpatico spettacolo per la regia di Roberto Marafante che narra in chiave ironica un incontro-scontro fra la cucina giapponese e quella siciliana. Appuntamento venerdì 21 aprile alle 21. Info: 339.7559644 e 0331.677961 oppure info@cinemateatromanzoni.it. Sempre a Busto Arsizio e sempre in tema di teatro, ma dedicato ai bambini, al Fratello Sole torna Piccoli Passi, la rassegna teatrale dedicata ai più piccoli. Sabato 22 aprile alle 16 andrà in scena lo spettacolo "Albero della Vita" (burattini, marionette, attore e musica) della compagnia Il Cerchio Tondo. Biglietto 5 euro. 

Sabato 22 aprile alle 17, alla Galleria Ghiggini di via Albuzzi a Varese sarà inaugurata la mostra "I dipinti nascosti di Aubusson - Sei secoli di arte contemporanea". L'apertura della mostra, che resterà allestita fino al 6 maggio, sarà arricchita dalla conferenza a cura di Valérie Giurietto che per ALVY, la più importante collezione in Italia di Cartons de Tapisserie, presenterà al pubblico la secolare vicenda di questi dipinti. Orari: da martedì a sabato: 10-12.30 / 16-19.