Milano, 30 novembre 2017 - L'attesa è terminata: CityLife Shopping District è aperto al pubblico. Le porte si sono spalancate questa mattina alle 9 con una grande festa che durerà per tutto il giorno e, alle 21, uno show di luci laser proiettate sulla Torre Isozaki. Ma il taglio del nastro, con presenze istituzionali, c'è già stato.

Insomma, un quartiere business e shopping che punta ad intercettare un’area di 700mila abitanti e a richiamare giornalmente decine di migliaia di persone, tenendo anche conto che, da soli, i 3 grattacieli (quelli attuali di Allianz e Generali, il terzo ancora da attribuire) occuperanno non meno di 9mila persone. Per non parlare della massiccia presenza di ristoranti e food-corner (si vocifera dell’apertura di un locale stellato) e del forte indotto occupazionale di uno shopping district che già al debutto impegna 580 assunti (per lo più a tempo indeterminato), con una previsione a regime di 800 posti, in buona parte provenienti dalle liste dei disoccupati. Per tanta apertura – quella odierna – il ricorso ai giochi serali di luce sulla Torre Hadid (fino al 3 dicembre) e le performance di artisti del momento.