Milano, 1 gennaio 2018 - Momenti di paura dopo il concertone in piazza Duomo a Milano.  Un ventenne incensurato è stato denunciato dalla polizia, a Milano, per aver lanciato dei petardi verso la gente che defluiva dopo i festeggiamenti.  Il giovane, intorno alle 2, è stato notato dagli agenti del dispositivo di sicurezza e bloccato. Addosso aveva una trentina di 'raudi'e due accendini ed è stato portato in questura dove è stato denunciato per getto pericoloso di cose. I petardi (che erano di libera vendita) sono stati sequestrati.

Un 44enne con piccoli precedenti è stato arrestato dai carabinieri perché sorpreso ubriaco a danneggiare 3-4 auto sulla strada di fronte a casa sua in via Biancospini, intorno alle 3 di notte. All'arrivo dei militari ha opposto resistenza e alla fine è stato arrestato per resistenza e danneggiamento.