Milano, 5 ottobre 2017 - Un tunisino di 28 anni è stato arrestato dalla polizia a Milano con l'accusa di violenza sessuale. Stando a quanto emerso, tutto sarebbe avvuto poco prima dell'alba in viale Toscana. Il 28enne  avrebbe avvicinato una prostituta, italiana di 55 anni, che lo ha respinto. Il giovane non ha accettato il rifiuto e l'ha aggredita, palpeggiandola ripetutamente nelle zone intime.

La donna ha reagito mettendo in fuga il tunisino, che è stato bloccato dai passanti fino all'arrivo delle forze dell'ordine. Per il 28enne, portato in carcere San Vittore, l'accusa è di violenza sessuale.