Milano, 14 maggio 2017 - Si aggravano le condizioni del 56enne che sabato sera è stato colpito in testa con un ombrello da alcuni ragazzi. L'uomo si trova in coma farmacologico all'ospedale Humanitas di Milano ed e' in pericolo di vita. Secondo quanto riferito dai carabinieri ha un'emorragia cerebrale che preme sul cervello e non si e' riassorbita. I medici stanno tentando di intervenire per diminuire la pressione sul cervello ma la situazione resta molto critica.

Il 56enne era stato aggredito intorno a mezzanotte e mezza dopo che aveva rimproverato un gruppetto di 4 o 5 ragazzi che schiamazzavano nel parchetto di via Donna Prassede a Milano, zona Barona, nella periferia sud. Continuano le indagini per cercare i responsabili.